Eseguiti i lavori per la sicurezza nella scuola elementare di Abbadia

Lavori anti-incendio completati nella scuola di Abbadia di Montepulciano
Il Comune: “massima attenzione alla sicurezza negli edifici scolastici”
La ricerca di fonti di finanziamento esterne ha alleviato il peso sul Bilancio

“Gli studenti hanno diritto, al di là degli obblighi di legge, a frequentare scuole sicure ed a trascorrere tante ore delle loro giornate in ambienti accoglienti e gradevoli”.

Lo ha affermato il Sindaco di Montepulciano Andrea Rossi, in occasione dell’inaugurazione dei lavori eseguiti nalla scuola elementare di Abbadia di Montepulciano, rivolgendosi ad un uditorio insolito per un’occasione del genere, composto cioè solo dagli allievi (e dal personale scolastico).

“L’istruzione, la formazione sono la base su cui si costruisce il futuro della nostra società: se si realizzano in strutture idonee, saranno sicuramente più efficaci” ha aggiunto Rossi alla presenza anche del l’Assessore all’Istruzione Francesca Profili e di quello al Bilancio, Michele Angiolini.

Per il simbolico taglio del nastro gli Amministratori comunali e le insegnanti hanno però ceduto il ruolo centrale all’Assessore ai Lavori Pubblici dei Ragazzi Lorenzo Vecchione che, non senza emozione, ha provveduto all’inaugurazione.

L’incontro ha avuto quel carattere di leggerezza che solo la presenza di giovani (e giovanissimi) riesce ad attribuire, con un uditorio attentissimo nel seguire le spiegazioni fornite dal Sindaco e dai suoi colleghi.

Come hanno spiegato Luciano Garosi, Assessore ai Lavori Pubblici senior (nonché vice-Sindaco) e l’ing. Umberto Zito, progettista e direttore dei lavori, l’intervento di adeguamento alle normative anti-incendio è stato realizzato durante le vacanze estive senza avere dunque effetti sul regolare svolgimento dell’attività didattica e facendo trovare la struttura rinnovata alla ripresa dell’anno scolastico.

La spesa è stata di 145.000 Euro, co-finanziata per 137.700 Euro grazie alle misure per l’edilizia scolastica previste dal Governo-Letta; l’appalto se l’è aggiudicato la ditta Calzoni di Perugia.

Nel dettaglio, l’opera ha visto la realizzazione di un impianto anti-incendio alimentato da una cisterna e da pompe situate al di fuori dell’edificio, di un attacco idrico per i Vigili del Fuoco sul perimetro della struttura e di una scala di sicurezza esterna per l’evacuazione dal primo piano; ha comportato inoltre la sostituzione dei pavimenti con altri appartenenti ad un’idonea classe di reazione al fuoco ed è stato completato con la realizzazione di nuove uscite di sicurezza con apertura a spinta, installazione della segnaletica ed altri interventi di minore portata.

 

                                                                                                                      Ufficio Stampa

 

9 gennaio 2015

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523