Il 'Giorno della Memoria' prosegue nelle scuole di Montepulciano

Cerimonia in ricordo del caduto in guerra, Gennaro Della Giovampaola
Sabato mattina si radunano ad Acquaviva elementari e medie

Dopo l’acclamato spettacolo teatrale “Magazzino 18”, di Simone Cristicchi, a Montepulciano si continuano ad approfondire le tematiche del Giorno della Memoria.


Sabato (31 gennaio) protagonisti saranno i ragazzi delle scuole che, alle 10.30, si ritroveranno ad Acquaviva per un’iniziativa promossa dal Comune e dal Comitato di Partecipazione della frazione.


Presso il Sacrario che ricorda le vittime delle guerre sarà infatti ricordata la figura di Gennaro Della Giovampaola, militare caduto durante la prigionia in Germania, al quale è stata intitolata una mattonella di travertino, apposta nel locale.


Gli interventi degli Amministratori comunali e degli insegnanti, che svilupperanno i temi della pace, della tolleranza, dell’integrazione e del ripudio di ogni forma di violenza, saranno intervallati dall’esecuzione di brevi brani musicali e dalla lettura di passaggi letterari.


“Parteciperanno la 5.a elementare e la 1.a media di Acquaviva e tre 3.e medie di Montepulciano” spiega l’Assessore all’Istruzione Francesca Profili. “Abbiamo fatto slittare la cerimonia al sabato per rendere più agevole l’organizzazione dell’uscita dei ragazzi ma ci tenevamo ad approfondire le riflessioni sul Giorno della Memoria ricordando il nostro concittadino, vittima della seconda guerra mondiale”.


 


In caso di condizioni meteo sfavorevoli, l’evento si terrà al Teatro dei Concordi.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523