LUCI SUL LAVORO 2015- 9 / 10 / 11 LUGLIO 2015

Da giovedì 9 a sabato 11 luglio Montepulciano, splendido borgo rinascimentale in provincia di Siena, ospiterà ancora una volta ‘Luci sul Lavoro’, manifestazione interamente dedicata al mondo del lavoro organizzata da Eidos (Istituto Europeo di Documentazione e Studi Sociali), Italia Lavoro (Agenzia Tecnica del Ministero del Lavoro) e dal Comune di Montepulciano, con il patrocinio della Rappresentanza Italiana della Commissione Europea, dell’ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro) e della Regione Toscana.

LUCI SUL LAVORO 2015- 9 / 10 / 11 LUGLIO 2015

Luci sul Lavoro, giunto ormai alla quarta edizione in questa formula rinnovata, è divenuto un appuntamento fisso per addetti ai lavori e non, imponendosi come importante momento di riflessione collettiva e luogo di incontro “aperto” in cui le persone possano entrare in contatto con il variegato concetto di lavoro, con tutte le tematiche e le implicazioni socio-culturali ad esso connesse, attraverso l’utilizzo di diverse forme espressive, e discuterne nell’ambito di dibattiti pubblici. Tutto ciò assume un ruolo ancora più attuale e rilevante considerando l’assoluta centralità che il lavoro, e le tematiche ad esso legate, rivestono attualmente all’interno del controverso dibattito politico in ambito nazionale e internazionale.


 


Il programma di Luci sul Lavoro 2015 prevede, come di consueto, una serie di dibattiti, workshop e approfondimenti volti non solo all’analisi della situazione attuale in Italia e in Europa, ma anche alla formulazione, attraverso un confronto partecipato, di eventuali proposte per gli sviluppi futuri a cui prenderanno parte importanti personalità del mondo del lavoro, della politica, del giornalismo, della cultura e dell’imprenditoria. Riforma del lavoro, innovazione e nuove competenze, sostenibilità, queste le parole-chiave di Luci sul Lavoro 2015 che non mancherà, naturalmente, di concentrarsi, attraverso l’apporto di alcuni tra i massimi esperti della materia, anche sulle novità del Jobs Act, sulle politiche attive per il Lavoro, sulla rete dei servizi per il lavoro. Per il pomeriggio di venerdì 10 luglio è previsto, inoltre, l’intervento del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti, che sarà intervistato dal Direttore de La Nazione Pierfrancesco De Robertis.


 


Durante la tre giorni di Montepulciano saranno premiati anche i vincitori del Festival dei Corti, il concorso creativo tematico legato da sempre alla manifestazione, quest’anno suddiviso nelle categorie video e foto. Tra i progetti inviati, tutti incentrati sul tema comune del lavoro, le giurie tecniche sceglieranno i vincitori delle due sezioni, che saranno premiati con un riconoscimento e un premio in denaro. Luci sul Lavoro ospiterà, inoltre, la consegna del Premio di Laurea Massimo D’antona, promosso dall’Istituto Eidos e giunto all’undicesima edizione. Il riconoscimento, il cui bando è stato diffuso in tutte le Università italiane e in quelle di altri Paesi Europei, intende premiare la migliore tesi in Diritto del Lavoro con la consegna di un premio in denaro.


 


La chiusura dell’evento è affidata alla Banda Musicale dell’Aeronautica Militare che in Piazza Grande, nella sera di sabato 11 luglio, si esibirà in un originale concerto sinfonico. La compagine, nota per essere stata tenuta a battesimo da Pietro Mascagni, è protagonista nei principali appuntamenti istituzionali della Repubblica Italiana. Sotto la direzione del maestro Patrizio Esposito proporrà, all’interno della magnifica cornice di Piazza Grande, un programma articolato sui temi più significativi dell’esistenza umana: il lavoro, la pace, il territorio. Tutti gli interessati potranno essere informati sulle novità relative all’evento attraverso il sito www.lucisullavoro.com, twitter #LSL15 e la pagina Facebook dedicata (Luci sul lavoro).


 


 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523