In mostra la collezione d'arte privata di Henze: opere esclusive nella Fortezza di Montepulciano

Esposti per la prima i capolavori di Renzo Vespignani e Natascha Ungeheuer
Domenica 12 luglio, giornata dedicata al maestro ideatore del Cantiere
A Sarteano alle 22.00, teatro al Castello: debutta “Moby Dick”

In mostra la collezione d'arte privata di Henze: opere esclusive nella Fortezza di Montepulciano

La figura di Hans Werner Henze, che 40 anni fa ha ideato il Cantiere Internazionale d'Arte, è protagonista degli appuntamenti in programma domenica 12 luglio a Montepulciano. Per celebrare un’edizione così significativa del Cantiere, sono per la prima volta esposti in mostra i dipinti, i disegni e le litografie della collezione privata raccolta dal compositore tedesco. La mostra “Henze collezionista”, curata dal presidente della Fondazione Henze Michael Kerstan, articola all'interno della Fortezza di Montepulciano, un percorso di arte contemporanea che si sofferma su oltre 30 opere di Renzo Vespignani, grande amico di Henze, e dell’artista tedesca Natascha Ungeheuer, la quale sarà ospite d'onore assieme al vernissage che si tiene domenica 12 luglio alle 12.00.

 

Alle 18.00, sempre in Fortezza, approfondimento sulla didattica musicale attraverso la celeberrima opera “Pollicino”, composta da Henze con il preciso intento pedagogico di avvicinare i giovani alla musica d’arte. Il progetto coinvolge il Dipartimento Arti dell’Università di Bologna e l’Istituto di Musica “Henze”, con il coordinamento di Carla Cuomo. Per eseguire la Suite Musik aus der Oper “Pollicino” di Henze è stato costituito l’Ensemble I classici in classe, formato da allievi provenienti da scuole, conservatorii, università e associazioni private di tre diverse regioni: Emilia Romagna, Veneto, Umbria. Anche l’organico legato all’Istituto “Henze” si cimenta con estratti da “Pollicino”, mentre sono affidati al librettista Giuseppe Di Leva gli interventi recitativi pensati proprio per questo programma.

 

A concludere la giornata, alle 21.30 presso l’Istituto “Henze”, la conferenza-spettacolo del ciclo “Affrontare Henze”: il forum, che sarà guidato da un moderatore d’eccezione come Michael Kerstan, prevede una cornice musicale: protagonisti della prima serata saranno Carla Cuomo, Giuseppe Di Leva, Roland Böer, Alessio Tiezzi e Chiara Giorgi con le musiche di Henze tratte dal testo di “Pollicino”.

 

Al Castello di Sarteano, ad inaugurare il  tour del Cantiere nelle terre della Valdichiana, debutta Moby Dick, il capolavoro di Melville interpretato in chiave teatrale dalla Nuova Accademia degli Arrischianti, con le regia di Laura Fatini e Gabriele Valentini. Con la fortunata formula del “teatro al Castello”, si rinnova la messinscena di un grande classico elaborato ed adattato per la magnifica location, in un allestimento che coinvolge più di 30 elementi. Lo spettacolo è in programma tutte le sere, fino a sabato 18 luglio, con inizio sempre alle ore 22.00 ed ingresso gratuito.

 

 

 

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

 

Alessio Biancucci tel. +39 0578 757007 | mob. +39 347 8269841 |ufficio.stampa@fondazionecantiere.it
Filippo Figone mob. +39 3332652638 |filopress@gmail.com

Diego Mancuso tel. +39 0578 712202 | mob. +39 3407268935 | d.mancuso@comune.montepulciano.si.it

Giovanni  Pellicci mob. +39 3484514919 | g.pellicci@fondazionecantiere.it

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523