Presentato il nuovo libro di Leopoldo Boscherini

Nel 60° anniversario della liberazione di Montepulciano, presentato il libro di Leopoldo Boscherini presso la Sala Polivalente “Ex Macelli”

Marted 29 giugno 2004, presso la Sala Polivalente Ex Macelli di Montepulciano, si
tenuta la presentazione del libro di Leopoldo Boscherini La sulla fiorita. La
liberazione di Montepulciano: 4-29 giugno 2004. Documenti e testimonianze, Ed. Le Balze,
Montepulciano. Lopera costituisce un importante strumento di sintesi e integrazione di
ricerca sulla delicata e in gran parte tragica fase della fine della Seconda Guerra
Mondiale che ha visto loccupazione di Montepulciano e dei dintorni da parte
dellesercito tedesco. Boscherini, continuando un appassionato lavoro di storico iniziato
da anni, raccoglie in questo agile volumetto testimonianze in parte pubblicate in parte
ancora sconosciute di protagonisti, alcuni ormai scomparsi ma altri ancora viventi, di
quel drammatico momento storico. Di particolare interesse stata la presenza di Gabriele
e Davide Bedarida, due fratelli ebrei livornesi, bambini allepoca, che erano stati
nascosti sotto falsa identit nel Collegio Vescovile di Montepulciano dallallora Rettore
Mons. Bambagini, dietro disposizione del Vescovo Diocesano Emilio Giorgi. Questa vicenda,
pochissimo nota, trova ampia documentazione nel libro del Boscherini, ed stata
ampiamente solennizzata dalla presenza di una rappresentanza della comunit ebraica di
Livorno e italiana in generale: stato inoltre comunicato che per questa meritoria
azione stata avanzata la proposta di inserire Mons. Bambagini tra i Giusti dIsraele.


La serata stata introdotta dal Sindaco di Montepulciano Massimo Della Giovampaola, che
ha sottolineato come proprio per lattivit di chi allora si oppose agli occupanti nella
stessa data 60 anni dopo si era potuto tenere il primo Consiglio della nuova
amministrazione, e dallAssessore alla Cultura Alberto Quinti; poi proseguita con un
ampio e accurato commento del libro da parte di Camillo Brezzi, Direttore del
Dipartimento di Studi Storico-Sociali e Filosofici dellUniversit degli Studi di Siena,
sede di Arezzo; infine intervenuto lautore, che ha evidenziato alcuni aspetti del
libro particolarmente notevoli. La serata ha visto poi gli interventi del pubblico, fra
cui alcuni testimoni di quei fatti lontani, e delleditore Paolo Barcucci, che ha voluto
ricordare come lEditrice Le Balze sia gi da tempo impegnata per il recupero della
memoria locale del Novecento e in particolare del periodo bellico, con al suo attivo la
ripubblicazione di alcuni importanti diari di guerra (fra tutti G. Mariotti, Resistenza e
Riscossa nella terra del Poliziano, e numerose opere di Iris Origo).


La presenza delle massime autorit cittadine, sia civili che religiose, e di un
apprezzabile e attento pubblico ha dimostrato come linteresse per la storia recente sia,
per fortuna, vivo e spiccato

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523