Concerto in tipografia al 41° Cantiere: le macchine da stampa suonano con agli ottoni

Alle 21.30 la Free Chamber Brass alla Tipografia Madonna delle Querce
Alle 18.00 musiche da camera da tutto il mondo al Museo Civico Pinacoteca Crociani A Chianciano Terme, alle 21.30 l’ensemble 3x3 di Manchester

Concerto in tipografia al 41° Cantiere: le macchine da stampa suonano con agli ottoni

È tra gli eventi più originali del 41° Cantiere Internazionale d'Arte e s’intitola Suoni Stampati Suoni Impressi la performance più attesa di martedì 19 luglio. Alle 21.30 presso la Tipografia Madonna delle Querce di Montepulciano, i tipografi diventano musicisti con le loro macchine da stampa che interagiscono con un quartetto di ottoni. Le ritmiche ostinate delle rotative si accompagnano i suoni improvvisati di trombe, flicorni, corni e tromboni per un concerto inedito, ideato ed eseguito dalla Free Chamber Brass.

“La tipografia è il luogo dove si replica il pensiero – spiegano gli autori – e questo processo produce rumore, un rumore che talvolta può essere breve e intenso, talvolta denso, continuo e assordante. La presenza della musica, dei suoni, è allo stesso tempo un collante, un elemento conciliante e una finestra verso la peculiare raffinatezza del pensiero umano. Ogni momento è un momento creativo ed espressivo, la performance sarà la sintesi di un percorso artistico, nel momento in cui accade, un continuum musicale fra improvvisazione e composizione.”

Sempre a Montepulciano, alle 18.00 il Museo Civico Pinacoteca Crociani accoglie la chitarra, il baglama saz (lo strumento a corde turco anche detto “chitarra saracena”) e il violoncello del jazzista Roberto Nannetti insieme al violino della musicista ungherese Renáta Lackó. Il duo interpreta musiche da camera provenienti da tutto il mondo: dalla Turchia alla Romania, passando per Ungheria, Brasile e Argentina, a cui si aggiungono alcuni brani originali dello stesso Nannetti. Tra gli autori in programma troviamo Astor Piazzolla, Egberto Gismonti, György Kurtág, Raci Alkir, Toygar Işikli e Mùkerrem Kemertaş.

A Chianciano Terme, presso lo stabilimento di Sant’Elena, alle 21.30 torna sul palcoscenico l’Ensemble 3x3 del Royal Northern College of Music di Manchester. La formazione cameristica inglese si cimenta con le composizioni di Darius Milhaud, Jacques Ibert, Franz Joseph Haydn e Francis Poulenc, in un concerto a ingresso libero.

Intanto, tra le vie del centro storico di Montepulciano, prosegue Reincarnazioni, l’esposizione di sculture realizzate con materiali di recupero dal senese Gianni Fanello, che con lamiere saldate, rame levigato e pezzetti di metallo compone piante bizzarre ed eccentrici animali (la mostra sarà visitabile fino al 31 di luglio, ingresso libero).

Il 41° Cantiere è sostenuto da Comune di Montepulciano, MiBACT, Regione Toscana, Banca Valdichiana, Conad, Consorzio Nobile di Montepulciano, Terme di Montepulciano, Estra, Cantine Contucci.

Ingresso: Concerto pomeridiano – 10€ | Free Chamber Brass – 10€ | Ensemble 3x3 del RNCM Manchester – ingresso gratuito | Reincarnazioni – ingresso gratuito | riduzioni per residenti nei comuni coinvolti nell’iniziativa, sconto del 20% per soci CONAD, ingresso gratuito per under 16
Info: www.fondazionecantiere.it

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523