Pedali sulla Francigena

Tre giornate allÂ’insegna della passione per la bicicletta. Un ricco programma anche di divertimento ed approfondimento

Montepulciano si appresta ad accogliere la pacifica invasione di 250 ciclisti di tutte le
età, provenienti da tutta Italia che da venerdì 10 a domenica 12 prenderanno parte alla
4.a edizione di “Pedali sulla Francigena”, una manifestazione cicloturistica organizzata
dalla F.I.A.B. – Amici della Bicicletta di Siena.


L’iniziativa prende quest’anno il nome di “Le strade del Vino Nobile” e prevede da questo
pomeriggio l’arrivo dei partecipanti e la sistemazione logistica. Ma già alle 17.00
scatterà un primo itinerario, una facile pedalata dal quartiere generale degli ex-Macelli
a S.Biagio e poi attraverso il centro storico, che si concluderà con una degustazione di
Vino Nobile.


Per domani il tema degli itinerari sarà “Il fascino delle crete e delle acque termali” e
saranno proposti due itinerari, uno più impegnativo, per 80 km totali, con destinazione
Bagni S.Filippo e Bagno Vignoni, ed uno più breve, sempre puntato su Bagno Vignoni.

Infine, domenica, percorsi sul tema “Borghi e colline tra Val di Chiana e Val d’Orcia”
con tre varianti, da 25 a 52 km, e passaggi a Pienza e Montefollonico.


Ma non c’è solo asfalto – o percorsi sterrati per le mountain bike - nel programma della
manifestazione: tutti gli itinerari fanno riferimento a siti turistici e naturalistici
che meriteranno soste e relax mentre per le serate a Montepulciano sono previste
occasioni di svago e divertimento.


“Questa sera offriremo ai partecipanti una divertente rappresentazione del teatro
popolare il “Sega la vecchia” – spiega Giuliano Olivieri, Assessore al Turismo del Comune
di Montepulciano – mentre per sabato sera la voglia dei partecipanti di ballare è
tanta ... e credo che li potremo accontentare !”.


“Siamo molto soddisfatti dell’accordo raggiunto con la Federazione Amici della Bicicletta
e con il gruppo di Siena perché Montepulciano può così ospitare quest’anno una delle due
grandi manifestazioni nazionali proposte da questi organismi. Il Comune offre un
importante supporto all’organizzazione e Montepulciano diventa la base dell’intera
iniziativa con l’obiettivo di far conoscere ed apprezzare a tutti i partecipanti un’area,
un territorio che ha caratteristiche di grande rilievo”.


“L’iniziativa era stata già messa in cantiere dalla precedente amministrazione – precisa
Olivieri – e consentirà ai partecipanti di conoscere a fondo Montepulciano anche
attraverso incontri con gli Amministratori e con gli esponenti delle principali realtà
produttive. I ciclisti soggiorneranno nelle strutture ricettive presenti nel nostro
territorio e gusteranno i piatti della nostra tradizione. La Polizia Municipale garantirà
i servizi di staffetta mentre un pullman raccoglierà i partecipanti che giungeranno in
treno a Chiusi e potranno noleggiare le bici a Montepulciano; infine la Sala Polivalente
degli ex-Macelli sarà il quartier generale dell’organizzazione.”


Lo stile dell’incontro, precisano gli organizzatori, esclude qualsiasi contenuto
agonistico: si pedale tranquillamente ed in allegra compagnia per godere le bellezze del
paesaggio ed approfondire la conoscenza degli aspetti naturalistici, artistici e storici
del territorio. Anche i capogita e gli accompagnatori sono dei volontari che si
riconoscono nella concezione della bicicletta come mezzo di spostamento e di svago
pulito, silenzioso, salutare, economico e come alternativa possibile al trasporto
motorizzato.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523