Spettacolo medievale

L\'associazione Pro Loco in collaborazione con il comitato “RIVIVERE INSIEME” e con il patrocinio del Comune di Montepulciano organizza lo spettacolo medievale “LA FIERA DELLE ANTICHE ARTI E MESTIERI” e “LE VIE DELLA SETA”

La Compagnia del Sipario Medievale una associazione
storico-culturale nata dall'interesse per la storia
medievale con lo scopo di promuovere e diffondere la
conoscenza e lo studio del mondo antico nelle sue varie e
molteplici espressioni, quali il teatro, la musica, il
ballo, l'abbigliamento e la cucina.


Inoltre si propone di recuperare il valore delle attivit
legate alle arti e mestieri della tradizione popolare e
per raggiungere tali scopi organizza manifestazioni,
allestisce ambienti e dimostrazioni della cultura
medievale e delle arti popolari.
La Compagnia del Sipario Medievale ha realizzato, a scopo
didattico un piccolo allevamento del baco della seta. Nei
vari periodi dell'anno il baco della seta viene presentato
dal vivo, nelle sue varie fasi di et. Tra le varie
attivit la Compagnia offre una mostra itinerante sul baco
da seta, con attrezzature ed oggettistica della
bachicoltura familiare, poster, fotografie, illustrazioni,
pubblicit d'epoca, serie di bacheche con materiale
tematico e scientifico, filati, esposizione e descrizione
dei tessuti con scheda tecnica e con la cronologia dei
tessuti serici dal medioevo all'epoca contemporanea,
colorazione della matassa di seta con metodi naturali,
abiti su manichini.


Allestimento di una piccola filanda (metri 3x2) con
dimostrazione pratica della produzione del filato di seta
della trattura dei bozzoli. Un relatore presente per
spiegazioni e visite guidate. Per le scuole, vengono
tenute lezioni sulle "vie della seta.
Sabato 4 Dicembre, la Compagnia, (insieme ai
rappresentanti dellAssociazione Pro Loco e del
Comitato Rivivere Insieme), sar ospite della Scuola
Media Statale Giovanni Pascoli di Montepulciano per lo
svolgimento del programma sopra esposto.
Domenica 5 Dicembre verr allestita la "fiera delle
antiche arti e mestieri": in un villaggio medievale, con
case-laboratorio, arredi e attrezzi artigianali ed
artisti, provenienti da diverse localit italiane, in
costume storico riecheggiante il medioevo e lavorando
tutti sul posto, propongono arti mestieri e manufatti di
un mercato medievale.


Maniscalco, vasaio con tornio, i cordri, pergamena
animane, la zecca con fusione del metallo e battitura
delle monete, rettilaio, fabbro, cereria, tornio per
legno, filatura della lana, telai, tombolo, fil, scultore
della pietra, scultore del legno, affreschi, amanuense,
cartaio, lettura dei tarocchi, orafo, scalpellino,
cardatura, la pietra focaia, la maglia di ferro, pittore,
decoratore, erbari, terrecotte, ceramiche, perle, sapone
ed altri ancora; fanno conoscere come nascono le cose
creando attenzione curiosit cultura, memoria. Durante
la "fiera delle antiche arti e mestieri" si ha sempre
l'allestimento della filanda, con la produzione del filato
di seta dalla trattura dei bozzoli; oltre a materiale
tematico sul baco da seta e quando possibile, i bachi vivi
su foglie di gelso.

Ore 17 Sagrato di S. Agostino la Compagnia presenter la
SACRA RAPPRESENTAZIONE DELLA NATIVITA (il Censimento con
i soldati romani e Re Erode, larrivo di Maria e Giuseppe
e la loro ricerca di un alloggio, la Nascita nella
capanna, la visita dei pastori, fino allarrivo dei Re
Magi).

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523