Giornata Provinciale del Ringraziamento

Domenica 5 dicembre la Coldiretti della provincia di Siena si da appuntamento a Montepulciano per la giornata del ringraziamento.

Domenica 5 settembre 2004 a Montepulciano presso la Cattedrale di Santa Maria Assunta in
Piazza Grande alle ore 12.00 Rodolfo Cetoloni Vescovo della Diocesi di Montepulciano,
Chiusi, Pienza officerà la S.Messa alla presenza di Giacomo Beninati, Presidente di
coldiretti Siena,e di una folta delegazione di soci.


L’occasione è data dalle giornate del ringraziamento, che si celebrano tra novembre e
inizio dicembre un po’ in tutta Italia. Il tema scelto per quest’anno è l’agricoltura nel
contesto europeo. Sottolineano tra l’altro, i vescovi nel messaggio: «L’allargamento
dell’Unione europea deve portare con sé un allargamento di orizzonti nella ricerca di
rapporti di giustizia, a livello continentale e a livello globale, poiché un’Unione
Europea più grande ha conseguentemente responsabilità maggiori nell’economia
globalizzata».


Al Signore i coltivatori diretti diretti rivolgeranno una preghiera perché benedica il
lavoro che l’uomo dedica ai campi per l’annata agraria incipiente.


...Coltivare la terra diventa richiamo continuo alla nostra condizione di piccole
creature di fronte alla grandezza del creato e alla complessità delle sue leggi e dei
suoi ritmi, che non finiamo mai di conoscere e non riusciamo mai a dormire
completamente.

Seminare e piantare sono atti che richiedono fiducia e preludono a
lunghe attese, cariche di trepidazione e di incognite. La stagione del raccolto porta con
sé altre emozioni e talora delusioni, ma spesso anche occasioni per condividere e gioire
insieme...

Andrea Pruneti di Coldiretti Toscana afferma: «Dopo un 2003
particolarmente avaro l’annata agraria si chiude per la nostra regione con buoni
risultati produttivi. L’andamento climatico,
tutto sommato regolare, ha favorito sia le produzioni a raccolta estiva (cereali, frutta
e ortaggi) sia quelle autunnali (uva ed olive). La produzione di vino, stimata in 2,8
milioni di ettolitri, segna un + 10% rispetto alla media degli ultimi anni ed un + 25%
rispetto al 2003. Per l’olio, le produzioni toscane si attesteranno sulle 20-22.000
tonnellate, quasi il doppio del 2003, ma complessivamente in media con le altre annate
buone dell’ultimo decennio. Interessanti, infine, i risultati della campagna cerealicola
(+ 40% di quantità raccolte rispetto al 2003) anche se all’aumento delle produzioni ha
corrisposto un drastico abbassamento dei prezzi alla produzione che per il grano duro si
sono ridotti di quasi un terzo».

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523