Mostra al Museo Civico

Domenica 23 gennaio sarà inaugurata, in collegamento con Palazzo Chigi di Siena, la mostra di pittura “Francesco Crociani. Appunti per un collezionista” organizzata dal Comune e dalla Fondazione Musei Senesi.

Si inaugura domenica 23 gennaio, alle 11.00, al Museo Civico Pinacoteca Crociani di
Montepulciano la mostra Francesco Crociani. Appunti per un collezionista organizzata
dal Comune e dalla Fondazione Musei Senesi.


Liniziativa collegata (e parte in contemporanea) alla riapertura di Palazzo Chigi
Saracini di Siena dove, fino al 15 giugno, sar esposta la straordinaria collezione di
opere darte raccolta ai primi dell800 da Galgano Saracini.


Come noto il museo poliziano conserva quasi intatta - la collezione di circa duecento
dipinti che appartenne al Primicerio della Cattedrale Francesco Crociani che, nel 1861,
alla sua morte, volle che passasse al Comune per essere messa a disposizione del pubblico
e degli studiosi di Belle Arti.



Il Sindaco di Montepulciano Massimo Della Giovampaola spiega come nato questo
collegamento tra Siena e la citt del Poliziano.


Il collegamento culturale giocato sul tema del collezionismo visto che la raccolta dei
188 quadri custoditi a Montepulciano ricorda anche nel gusto quella chigiana. Il Museo di
Montepulciano si proporr dunque come un itinerario nel territorio per tutti coloro
che, partendo da Palazzo Chigi Saracini, vorranno approfondire il tema del collezionismo
sette-ottocentesco nel Senese.


C poi da aggiungere che, dalla riapertura del 2000 dopo un profondo intervento di
restauro, il Museo Civico ha prodotto tante iniziative espositive e didattiche muovendosi
nella direzione di centro di produzione culturale; questa capacit ha attirato attenzione
e ha permesso la nascita di questa idea. Della situazione attuale dobbiamo ringraziare
sia chi si impegnato per il riordino delle collezioni, la dott.ssa Laura Martini della
Soprintendenza di Siena, sia chi attualmente dirige la struttura, il prof. Roberto Longi.


Lattenzione della mostra punta particolarmente su alcune opere.


Nel periodo delliniziativa lintera collezione sar sempre aperta alle visite; stata
poi creata una sezione che raccoglier alcune opere particolarmente significative del
lascito Crociani, in uno spazio appositamente restaurato, estrapolandole dal consueto
percorso museale. Studi inediti e approfonditi consentiranno di interpretare meglio la
figura del Crociani e le opere che la sua passione ci ha consegnato. I curatori spiega
Della Giovampaola - hanno scelto l Allegoria dellImmacolata Concezione e Santi, una
grandiosa pala daltare, firmata e datata 1545, del pittore aretino Giovanni Antonio
Lappoli, la preziosa Sacra famiglia con San Giovannino, olio su tavola del Sodoma,
trafugata nel 1970 e recuperata in Francia nel 1992 su segnalazione di Federico Zeri, che
per loccasione sar racchiusa in una nuova cornice, e lolio su tela Trionfo di
S.Giuseppe, altra opera rinascimentale recentemente attribuita ad Alessandro Casolani.


Montepulciano si propone come primo partner della Fondazione Musei Senesi.



Dobbiamo dire che la Fondazione Musei Senesi, il suo Presidente Tommaso Detti e la
Direttrice Donatella Capresi dimostrano un grande impegno che sta producendo effetti
concreti nellambito di un progetto culturale originale e di ampio respiro. Essere loro
partner in questo primo evento un motivo di grossa soddisfazione e ci pare che
testimoni sia la qualit del patrimonio artistico di Montepulciano, che pu essere speso
per limmagine dellintera provincia, sia lintelligenza con la quale la Fondazione
guarda al territorio. Va detto anche conclude il Sindaco - che le nostre istituzioni
culturali sono state in grado di reagire con prontezza allopportunit offerta dalla rete
museale.


Liniziativa organizzata in collaborazione con la Fondazione Accademia Musicale
Chigiana, Banca Monte dei Paschi di Siena, Gruppo Bancario MPS, Fondazione Monte dei
Paschi di Siena, Direzione Regionale dei Beni Culturali della Toscana e Banca Toscana,
con il patrocinio della Provincia e del Comune di Siena e in collaborazione con la
Soprintendenza per il patrimonio storico, artistico e demoetnoantropologico per le
province di Siena e Grosseto.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523