Apre a met

Internet point pubblico e gratuito col progetto regionale Paas. Già bandito un concorso letterario per gli studenti della provincia. In programma anche un premio nazionale per videoclip

Il “Collettivo Piranha” e l’Associazione Poliziana Eventi gestiranno il nuovo Centro
Informagiovani di Montepulciano. Presso la Sala Polivalente ex-Macelli sarà aperto dalla
seconda metà di marzo uno sportello che non si limiterà a fornire servizi di
orientamento, ma realizzerà attività ricreative e culturali.




Un accesso a internet pubblico e gratuito


Nei locali dell’ex-mattatoio poliziano sarà attivato un centro informatico gratuito
aperto a tutti. E questo grazie al Progetto Paas della Regione Toscana al quale ha
aderito anche il Comune di Montepulciano.


L’obiettivo è quello di permettere a tutti l’accesso a internet. Per farlo sono stati
creati i Paas, punti che assomigliano ad internet point ma pubblico e gratuito.


Questo nuovo polo metterà a disposizione non solo una connessione veloce alla rete ma
anche strumenti di conoscenza per l’uso delle nuove tecnologie; inoltre, attraverso la
rete telematica sarà possibile legare tutte le realtà presenti sul territorio. Un
operatore sarà a disposizione degli utenti per spiegare le tante opportunità della rete,
illustrare i servizi online della pubblica amministrazione e per aiutare a rintracciare
tutte le informazioni già reperibili online.




Concorso letterario sul vino riservato agli studenti


Ma c’è dell’altro. Perché il nuovo corso del Centro Informagiovani “Passaparola” si
aprirà con un evento ambizioso.


“Linguaggi in movimento” è il nome della manifestazione che si svolgerà sabato 16 e
domenica 17 aprile, sempre alla Sala Ex Macelli. La prima serata riguarderà il concorso
letterario Piacere Di Vino. Un concorso aperto a tutte le scuole superiori della
provincia di Siena. Il tema è il rapporto tra i giovani e il vino. L’obiettivo è quello
di stimolare il consumo consapevole del vino tra i giovani, evidenziandone gli aspetti
legati alla cultura, al territorio ma anche ai piaceri del palato. Saranno due le
categorie premiate con una borsa di studio da 500 euro: poesie e racconti.


Il bando scade il prossimo 25 marzo ed è a disposizione di tutte le scuole provinciali,
ma può anche essere consultato sul sito www.comune.montepulciano.si.it.

La giuria del premio annovera, tra gli altri, personaggi autorevoli come Carlo Macchi
dell’Enoteca Italiana, il Presidente del Consiglio Provinciale Gianni Resti, Fabio
Slabitano dell’Università di Firenze.


A margine della premiazione, sempre sabato 16 aprile, si terrà uno spettacolo che è una
prima produzione artistica dell’Informagioni poliziano. Una performance inedita che vedrà
interagire i comici Carlo Monni e Cavalieri, con il musicista (già premio Tenco) Bobo
Rondelli e i Bando alla Ciance.




Un premio nazionale per videoclip


Mentre domenica 17 aprile, l’evento si chiuderà con la prima edizione del Premio
Grifoclip: un premio nazionale per videoclip. Il videoclip è un settore della cultura
giovanile molto interessante, perché sono sempre più prolifiche le produzioni in questo
ambito. È stata così istituita una giuria di esperti presieduta da Max Stèfani (direttore
del Mucchio Selvaggio) e composta da Swan (che ha realizzato video per Vasco Rossi e
Paolo Conte), Andrea Scanzi (Rai Radio2), Marco Cocci (Mtv) e Maurizio Boldrini
(Università di Siena). Gli artisti vincitori del premio, un originale grifo in bucchero,
presenzieranno alla serata che vivrà attorno alla proiezione di una rassegna di videoclip
selezionati su criteri estetici di qualità.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523