Vinitaly di Verona e Arvinis di Morges

A cavallo tra due fiere molto importanti il Vinitaly di Verona e Arvinis di Morges (Svizzera) il Consorzio del Vino Nobile sta affrontando una primavera decisamente impegnativa, ma di grande rilievo per le attività di promozione 2003. Dopo la Pro Wein di Dusseldorf è giunto il fondamentale appuntamento con il Vinitaly di Verona, la principale rassegna nazionale ed una delle più importanti a livello internazionale.

A cavallo tra due fiere molto importanti (sia pure per motivi diversi), il Consorzio del
Vino Nobile sta affrontando una primavera decisamente impegnativa ma di grande rilievo
per lattivit di promozione 2003.

Dopo la Pro Wein di Dusseldorf giunto il fondamentale appuntamento con il Vinitaly di
Verona, la principale rassegna nazionale ed una delle pi importanti a livello
internazionale.


Il mondo vinicolo organizzato di Montepulciano si presentato con uno stand su due piani
di circa 500 metri quadrati dove sono state portate in degustazione le annate 2000 e
Riserva 1999, ovvero le ultime due entrate in commercio. Ben venticinque le aziende
ospitate nello spazio del Consorzio oltre alle 19 che al Vinitaly erano presenti in forma
diretta.


Levento clou della trasferta veronese stato la presentazione di uninedita, elegante
pubblicazione in cui sono raccolte le opinioni e le testimonianze che una cinquantina di
popolari personaggi dellattualit e del mondo vinicolo hanno voluto dedicare al Vino
Nobile di Montepulciano. Il volumetto stato presentato in occasione della
degustazione Vino Nobile & Pecorino che ha fatto registrare la presenza di un parterre
deccezione, composto da pi di 50 giornalisti e 200 operatori che si sono alternati
nel "salotto" al secondo piano dello stand del Consorzio.


Ancora una volta tutti hanno apprezzato le grandi doti di questo vino, ideale negli
abbinamenti con cibi anche diversi e sempre caratterizzato da un grande equilibrio nel
rapporto tra prezzo e qualit. Ma forse la nota pi importante commenta il Conte
Alamanno Contucci, Presidente del Consorzio del Vino Nobile si pu cogliere nel parere
pressoch unanime degli ospiti che hanno riscontrato unulteriore miglioramento
generalizzato della qualit dei vini presentati in fiera, segno di una costante crescita
di tutti i produttori del Vino Nobile di Montepulciano.


La pubblicazione raccoglie gli scritti, tra gli altri, di Luigi Veronelli, Carlo Petrini,
Luca Maroni, Luciano Di Lello, Emanuele Pellucci, Bruno Gambacorta, Piero Marrazzo,
Gianfranco De Laurentis, Antonella Clerici e di Elio e degli olimpionici dellatletica
Giuseppe Gentile e Salvatore Morale.


Nel frattempo racconta Contucci - altri testi, anche importanti e significativi, sono
pervenuti al Consorzio (segno evidente di una passione e di una stima molto ampia) tanto
che la commissione che abbiamo recentemente istituito per la promozione e la cura
dellimmagine del Vino Nobile sta gi pensando ad una seconda edizione ampliata del
libro.


E invece in pieno svolgimento ( chiuder invece i battenti luned) Arvinis, una
rassegna internazionale organizzata nella piccola ma accogliente Fiera di Morges, citt
svizzera situata sul Lago di Ginevra, a pochi chilometri da Losanna e appena pi distante
dal capoluogo del Cantone.


Come noto il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano lospite donore dellottava
edizione della Fiera che sta facendo registrare uneccezionale presenza di pubblico, sia
operatori sia semplici visitatori.


Alla cerimonia inaugurale hanno partecipato numerose autorit, tra le quali il Presidente
della Regione del Vaude ed il Console Italiano a Losanna; nelloccasione il Consorzio del
Vino Nobile ha donato al Sindaco di Morges le barbatelle dei 3 cloni di Prugnolo
Gentile (Grifo, Bravo e Bruscello) che, come vuole la tradizione della fiera, sono stati
impiantati nel vigneto che raccoglie i vitigni degli ospiti donore di ciascuna edizione.


Lo stand del Consorzio occupa una superficie di 100 mq. e si articola su un
settore consortile (dove possibile degustare i vini di numerosi produttori) ed uno
riservato alle aziende presenti in forma diretta che sono Crociani, La Calonica, Dei,
Innocenti e Sanguineto.


Da rilevare che presente a Morges anche uninviata dellAssessorato allAgricoltura e
Turismo del Comune di Montepulciano che fornisce ai visitatori informazioni sul
territorio e sulla Strada del Vino Nobile.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523