Inaugurato a Montepulciano lo Sportello di Orientamento per gli studenti

Presso l’ISIS Redi – Caselli consulenza specialistica e un centro di documentazione





E’ stato ufficialmente inaugurato ieri (lunedì 21 febbraio) a Montepulciano lo Sportello
di Orientamento Avanzato creato nella “cittadella degli studi” poliziana, presso l’ISIS
Redi – Caselli.


Il nuovo servizio è il frutto di un progetto che vede impegnati l’Università di Siena, la
Provincia, il Comune e lo stesso Istituto Superiore e si pone l’obiettivo di favorire
scelte consapevoli da parte degli studenti in merito al loro futuro formativo e
lavorativo.

Presso lo sportello gli studenti di tutte le scuole superiori di Montepulciano e della
Val di Chiana (ma anche i giovani che vivono, studiano e lavorano nel territorio) trovano
da oggi personale specializzato, in grado di fornire le informazioni relative a percorsi
formativi e a possibilità lavorative ed un autentico centro di documentazione

Alla conferenza che ha preceduto l’inaugurazione del servizio hanno partecipato, tra gli
altri, il Sindaco di Montepulciano Massimo Della Giovampaola, l’Assessore Provinciale
all’Istruzione Fiorenza Anatrini, il Pro Rettore all’Orientamento dell’Università di
Siena, prof. Bruno Rossi, il Pro Rettore al Tutorato dell’Università di Siena, prof.ssa
Loretta Fabbri, l’Assessore all’Istruzione, Università e Formazione, Roberto Tofanini, i
dirigenti scolastici di Montepulciano, numerosi docenti e studenti.


Nell’occasione è stato sottolineato, tra l’altro, che la creazione dello Sportello di
Orientamento a Montepulciano rappresenta una nuova importante realizzazione nella
costruzione di una rete integrata di servizi di orientamento professionale e formativo in
cui la Provincia di Siena è impegnata da tempo e che si concretizza anche in azioni
integrate con i Centri per l’Impiego.

“Ma – come ha sottolineato il Sindaco Della Giovampaola - l’iniziativa va anche
inquadrata nel più ampio progetto destinato a fare di Montepulciano una sede decentrata
dell’ateneo senese, progetto che si è già concretizzato, dal 2003 ad oggi, in corsi
estivi e di recupero e nella realizzazione di moduli professionalizzanti, e di cui
costituisce un importante tassello”.


“Così Montepulciano si accredita ulteriormente come polo scolastico di riferimento per il
sud senese puntando non solo sull’ampiezza della sua offerta didattica ma anche sulla
qualità e sull’integrazione con gli altri mondi del sapere”.

L’Assessore Anatrini ha sottolineato il legame tra studi, territorio e suo sviluppo:
l’Università è una risorsa per la provincia di Siena, l’economia della conoscenza è ormai
un fattore di sviluppo.


Il Pro Rettore all’Orientamento prof. Bruno Rossi, nel portare il ringraziamento del
Magnifico Rettore Tosi, ha definito Montepulciano un “avamposto, un’avanguardia
culturale” ed ha auspicato che questa “avventura poliziana”, frutto di un’intuizione
felice di creatività culturale, possa diventare un autentico modello di impresa del
sapere.


“Lo Sportello di Orientamento avanzato – ha sottolineato il professor Rossi – favorisce
l’ingresso virtuale degli studenti nel mondo accademico. L’ateneo è attore di una
politica di decentramento che intende andare incontro anche ai cittadini che sono
geograficamente distanti da Siena”.


Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523