Giovani e cultura: a Montepulciano un incontro che produce frutti

AllÂ’Infogiovani Elisa in diretta telefonica ringrazia gli organizzatori. Eleonora Parisi la vincitrice del concorso letterario Piacere Di Vino

Due serate dense di giovani e di cultura a Montepulciano. La Sala Polivalente ex-Macelli
ha ospitato sabato e domenica scorsa Linguaggi in Movimento.


La prima serata è stata dedicata al GrifoClip, premio nazionale per videoclip. La
giuria
di esperti del settore ha vissuto le stimolanti riflessioni di Andrea Scanzi,
l’esperienza tecnica del videomaker Swan e la spontaneità di Marco Cocci (Mtv). I
premi,
originali grifi in bucchero, sono stati assegnati sulla base di quattro diverse
categorie. Miglior video dell’anno, Together di Elisa: è stata proprio Elisa a
voler
ringraziare direttamente gli organizzatori con un saluto telefonico. Il premio per la
miglior regia è andato a Giovanni Scarfini per Money for dope, interpretato da
Daniele
Luttazzi
. Il miglior video digitale (e non poteva essere altrimenti) è stato Succede
dei
Tiromancino. Premiati per l’originalità della loro idea i giovani Super Elastic
Buble
Plastic
per My emotional friend. Il Comune di Montepulciano, d’accordo con il Centro
Informagiovani, recentemente inaugurato proprio negli ex-Macelli, ha inoltre premiato il
gruppo musicale Baustelle per i loro evidenti meriti artistici, dimostrazione che
anche
la realtà poliziana può essere una fucina di giovani talenti.


La seconda serata di Linguaggi in Movimento era legata al concorso letterario Piacere Di
Vino, bandito tra le scuole del Comune di Montepulciano. La giuria, presieduta dal prof.
Fabio Salbitano dell’Università di Firenze, e composta anche dal Sindaco Massimo Della
Giovampaola, da Massimo Romeo, Presidente del Consorzio del Vino Nobile e dallo scrittore
e produttore vinicolo Luigi Anania ha premiato quattro racconti. Eleonora Parisi di
Montepulciano, studentessa del 5° Ginnasio al Liceo Classico Poliziano, ha vinto la borsa
di studio di 500 euro con Ricordo. Altre borse di studio sono andate alle tre menzioni
speciali: Benedetta Meloni con L’ebbrezza del viaggio, Emilio Balzani con Una bevuta
nell’aldilà, Sara Valdambrini per Un compleanno divino. A concludere l’evento è stata la
prima produzione artistica dell’Infogiovani poliziano: uno spettacolo comico-musicale che
ha visto alternarsi sul palco il musicista Bobo Rondelli (rivelatosi un talento
eccezionale), l’attore Carlo Monni con gli ottoni dei Bando alle Ciance e il
mentore
Franco Casaglieri. Grazie all’ispirazione di tali artisti, gli ex Macelli Pubblici si
sono inebriati d’ilarità; senza disdegnare gli stimolanti passaggi di riflessione.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523