Il teatro di Eduardo trionfa anche al 5

Il Grifo dÂ’Argento assegnato alla Compagnia Masaniello di Torino

La Compagnia “Masaniello” di Torino, con la commedia “Uomo e galantuomo” di Eduardo De
Filippo, ha vinto il Grifo d’Argento 2005, assegnato al termine del 5° Festival Nazionale
del Teatro amatoriale organizzato dall’Associazione Culturale Le Aie di Acquaviva (SI).


La giuria presieduta da Vincenzo Palombi ha premiato la convincente prova della compagnia,
sottolineando in particolare la capacità di divertire il pubblico e di coinvolgerlo lungo
l’intero arco della rappresentazione.


La cerimonia di premiazione si è tenuta sabato sera al Teatro dei Concordi davanti ad una
platea stracolma di pubblico: oltre ai tradizionali spettatori, ampia è stata la
partecipazione delle sei compagnie – tutte composte da dilettanti – in lizza per il
premio; gli applausi ed i complimenti agli organizzatori sono stati l’indicatore del
consenso per il lavoro svolto dalla giuria.


Accompagnata dal trascinante swing dell’orchestra “The Sweaters”, la serata ha visto
avvicendarsi sul palcoscenico tutti i premiati. I riconoscimenti sono andati a Bruno
Frusca per la regia de “L’uomo e la sua morte” (Compagnia La Betulla di Brescia), alla
Compagnia La Goldoniana di Venezia che, con “I puntigli domestici” di Goldoni, ha portato
a casa i premi per il miglior allestimento, il miglior attore non protagonista (Dino
Girardi) e la migliore attrice protagonista (Rita Fanton), e alla Compagnia “Le luci della
ribalta” di Marina di Pietrasanta che, con “Harvey” di Mary Chase, ha conquistato i premi
per la migliore attrice non protagonista (Sara Toto) ed il miglior attore protagonista (un
applauditissimo Mauro Tommasi).


La “Masaniello” ha ottenuto anche il premio per il miglior caratterista, assegnato a
Francesco Di Monda, napoletano verace (come d’altra parte tutto il gruppo) che si è
esibito in un esilarante ed estemporaneo show anche sul palco della premiazione.


Alla premiazione hanno partecipato i rappresentanti degli sponsor Banca Monte dei Paschi,
MPS Leasing & Factoring e COOP Centro Italia e l’Assessore all’Associazionismo Giuliano
Olivieri; proprio il rappresentante dell’Amministrazione Comunale, appreso che
l’Associazione Le Aie si appresta a presentare un progetto per i prossimi cinque anni del
festival, ha confermato la disponibilità del Comune a proseguire nel proprio sostegno alla
manifestazione.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523