Bilancio positivo per la Fiera del 1 Maggio a Montepulciano

Viabilità ed ordine pubblico sotto controllo. In lieve flessione il numero dei visitatori ma non il giro d’affari

“E’ stata una delle Fiere del 1 Maggio più tranquille e piacevoli degli ultimi anni”.
Questo è il giudizio pressoché unanime che visitatori, abitanti ed osservatori esprimono
sulla grande fiera tenutasi domenica a Montepulciano in onore della co-patrona S.Agnese.


Clima praticamente estivo, ampia offerta merceologica garantita dagli oltre 350 venditori
ambulanti ed espositori e situazione della viabilità e dell’ordine pubblico tenuta
perfettamente sotto controllo sono stati gli elementi che hanno contribuito alla riuscita
della giornata.


“Si è registrata una lieve flessione delle presenze rispetto agli anni precedenti – fanno
sapere dal Comando della Polizia Municipale di Montepulciano – ma il giro d’affari non ne
ha sofferto”.


Le Forze dell’Ordine si sono divise i compiti: i Carabinieri si sono occupati di sicurezza
ed ordine pubblico, la Guardia di Finanza degli illeciti fiscali: nel complesso si è
ridimensionato il numero dei reati commessi, in pratica pochi ed inevitabili episodi di
borseggio.


Molto bene ha funzionato il piano per la viabilità che ha retto l’impatto delle migliaia
di auto in transito ed in sosta anche nelle ore di punta: la Polizia Municipale si è
potuta avvalere della collaborazione dei colleghi di Chianciano Terme nonché delle
Associazioni di Volontariato di Montepulciano. La Misericordia era presente con una
cinquantina di volontari e due ambulanze, la Croce Rossa con una ventina di volontari ed
un’ambulanza. L’ottimo coordinamento con il 118 di Siena, presente a sua volta con proprio
personale, ha assicurato tempestività anche negli interventi di soccorso, fortunatamente
pochi e di lieve entità. Pressoché inoperosi i Vigili del Fuoco del distaccamento
poliziano, pronti ad intervenire in caso di incidenti rilevanti.


Praticamente assente – infine – il fenomeno dell’abusivismo commerciale: operato un solo
sequestro di alcuni capi di vestiario.


Come di consueto la data del 1 Maggio è coincisa con la conclusione dei solenni
festeggiamenti in onore di S.Agnese; migliaia di persone, dal 20 aprile, hanno reso
omaggio alle spoglie della patrona esposte al pubblico nel Santuario a lei intitolato; la
giornata segna anche l’apertura dell’anno contradaiolo: il corteo storico delle otto
contrade di Montepulciano ha attraversato tutto il centro storico, accompagnato dal
gonfalone del Comune e da una rappresentanza dell’Amministrazione Comunale prima di
compiere l’offerta dei ceri votivi a S.Agnese.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523