Nuovi studi sulle ceramche medievali rinvenute a Montepulciano

Imminente un catalogo sugli ultimi ritrovamenti. I risultati presentati ad un convegno internazionale a Savona

Si è tenuto recentemente a Savona un convegno internazionale sulla ceramica invetriata
nel medioevo e in età moderna.


Si tratta di un tema al quale il Comune di Montepulciano sta dedicando particolare
attenzione dopo che, dagli scavi del “Bersaglio”, sono emersi nuovi, importanti
ritrovamenti.


La quantità e la qualità del materiale ceramico riemerso, che si è aggiunto a quello già
scavato e restaurato della cisterna del Palazzo Neri Orselli, attuale sede del Museo
Civico Pinacoteca Crociani, ha convinto l’Amministrazione Comunale a realizzare un
catalogo in collaborazione con il Museo Archeologico e Ceramico di Montelupo Fiorentino
e con l’Associazione Amici del Museo Civico di Montepulciano.


A Savona il Comune poliziano, rappresentato da Antonio Sigillo, ha presentato una
relazione relativa alle prime indagini sulla produzione ceramica poliziana. La
documentazione è stata organizzata in maniera tale da individuare una serie di
tipologie decorative, da considerare tipiche di questo centro di produzione, anche se
derivate o variamente connesse a quelle di altri ateliers nazionali, e particolarmente
prossime a quelle umbre, per un’influenza che fu certamente favorita dalla peculiare
collocazione geografica di Montepulciano.


Un’idea della circolazione e della produzione della ceramica a Montepulciano tra
Medioevo ed Età Moderna la si può così ricavare dai molti materiali rinvenuti in ambito
urbano e finiti nella disponibilità di privati, così come dall’analisi dei ritrovamenti
in località vicini, sino a Pienza, Chianciano, Radicofani ed anche Roccastrada.


Il radicamento di lungo periodo dell’attività fittile in Montepulciano è del resto
sottolineato anche dall’apertura di una fabbrica di maioliche nella seconda metà degli
anni ’70 del XVIII secolo e del fatto che ancora negli anni 1833-46 si censivano in
città “tre fornaci da vasellami ordinari ed una di vetri”.


La ricostruzione storica dell’attività di produzione ceramica a Montepulciano ha
suscitato notevole interesse tra i partecipanti al convegno ed ha consentito di ampliare
il già vasto panorama della produzione ceramica in Italia e non solo.


Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523