Artisti in mostra a Montepulciano: un corollario culturale per i campionati di Pentatlon

Massimo Roth, Michele Ciribifera e Cinzia Verni espongono opere all’insegna dell’originalità

In concomitanza con i Campionati Europei di Pentatlon Moderno, Montepulciano ospita
mostre ed esposizioni particolarmente originali curate dal Comitato Organizzatore Locale
in collaborazione con il Comune.


Alle Logge della Mercanzia, fino a domenica 26 giugno, ci sono I legni di Roth.
Massimo Roth un artista poliedrico: le sue esperienze spaziano dallanimazione
alla regia, dalla pubblicit allo spettacolo. Ma il suo percorso ricerca la
sperimentazione nella pitto-scultura. La sua consolidata collaborazione con il Ministero
dei Beni Culturali, lo porta ad esporre le sue opere in giro per lItalia.
Nellallestimento di Montepulciano emerge tutta la sua capacit di esplorazione su un
materiale come il legno, facendolo interagire con frantumi di specchio, con il ferro, il
plexiglas, la meccanica, la luce. A partire dallimmagine di Anubi che tiene tra le
braccia un teatro, si articola un percorso che analizza il teatro come iperbole
dellimmaginazione e luogo della rappresentazione.


Michele Ciribifera invece un artista perugino che porta a Montepulciano quattro
opere composite, di grande e piccolo formato. Spazio cubico, in ferro e legno, esposta
nellandrone del Palazzo Comunale; mentre a Palazzo Ricci si trova Elicoide SM 63, come
dire arte applicata alla matematica (e viceversa) in legno, oro e cavi dacciaio. Le due
opere in piccolo formato sono invece nei locali della Pinacoteca.


Sono invece frammenti della amata terra toscana le opere di Cinzia Verni, giovane
artista che annulla la distinzione tra arte e artigianato, valorizzando le tradizioni,
ma integrandole con le trasformazioni in atto nella modernit. A Palazzo Ricci, Verni
espone i suoi lavori, fatti di carta (costruita artigianalmente impiegando
esclusivamente fibre vegetali), fiori, bacche, muschi, foglie e tessuti. cos che si
creano misteriose alchimie: dalla cyberdonna alle bambine adulte; lestro che coniuga
passato e futuro. Del tutto inedita e particolarmente originale la rassegna di
calzature in carta e tessuto che evoca donne protagoniste della storia e della
letteratura abbinate a forme pi tradizionali di scarpe e a citazioni poetiche.


Pietro Paggio un pittore stimato e conosciuto dal sud, dove nato, al nord che
lo ha adottato. A Montepulciano espone la sua personale Vivere tra le genti, dal 25
giugno al 3 luglio, nei locali adiacenti la Chiesa di SantAgostino. Paggio espone da
oltre ventanni, riscotendo lusinghieri successi di pubblico e di quella critica che ha
sempre ritenuto lodevole la sua tecnica, la sua pittura che si fa materia e colore con
una rapidit tale da immortalare listante dellimmagine. Diversi musei siciliani lo
vedono come protagonista; ma anche le regioni settentrionali continuano a mettere in
luce le sue suggestioni immaginifiche.


Opere di sicuro impatto che trovano nella cittadina poliziana il loro contesto ideale.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523