Olio e vino (insieme al Pentathlon) grandi protagonisti del fine settimana a Montepulciano

I due prodotti tipici incontrano lÂ’arte, lo sport, le tradizioni

Con l’arrivo dell’estate si infittiscono gli eventi all’insegna del piacere di stare
all’aperto. Domani (venerdì 24 giugno), dalle 19.30, in Piazza Grande, si rinnova
l’appuntamento con “Cantine in piazza” mentre sabato 25 e domenica 26 giugno l’antica
Fortezza di Montepulciano ospiterà la manifestazione “Come è buono l’olio”.

Visite, degustazioni e cene caratterizzano dunque questo primo fine settimana estivo in
cui l’olio e il vino si uniscono all’arte in un contesto di sicuro interesse.



Sperimentata con successo nel 2004, la formula di “Cantine in piazza” prevede la
presenza di oltre 30 aziende di Vino Nobile e di altri prodotti tipici di qualità (olio,
salumi, formaggi, marmellate) che sarà possibile degustare acquistando un ticket
all’ingresso della piazza. Giusto il tempo di smontare il percorso che ospiterà la
Finale Senior Staffetta Maschile dei Campionati Europei di Pentathlon e Consorzio del
Vino Nobile, Comune, Magistrato delle Contrade, Strada del Vino Nobile e Comitato
Organizzatore Locale allestiranno la nuova scenografia nella quale, durante la serata,
si inseriranno anche gli interventi musicali di due gruppi di allievi dell’Istituto di
Musica e la suggestiva presenza dei figuranti delle contrade poliziane. Tra i vini in
degustazione il Rosso DOC 2003, il Nobile 2002 ed il Riserva 2001, annate che stanno
riservando notevoli soddisfazioni ai produttori.



La scoperta dell’olio extra vergine prodotto a Montepulciano, il suo legame con l’arte e
la cucina, un medico nutrizionista che risponde a domande sulla dieta mediterranea,
questi gli argomenti, allettanti per i viaggiatori curiosi che parteciperanno alla due –
giorni “Come è buono … l’olio !”.


La manifestazione – organizzata presso l’antica Fortezze - dall’Assessorato alle
Attività Produttive del Comune di Montepulciano in collaborazione con la Strada del Vino
Nobile di Montepulciano – promuove dunque un percorso che inizierà alle 11.00 di sabato
con un doppio appuntamento, la Mostra mercato dell’olio extravergine e l’incontro con
Roberto Fontirossi, autore dei quadri esposti nella mostra di pittura “Oltre il vero e
l’inverosimile”, cui seguirà una bruschettata con l’artista.


Nel pomeriggio invece l’attenzione si sposterà sull’incontro tra olio e musica, con il
concerto dalle ore 16 sino a tarda serata, momento in cui si potranno degustare ancora
vino Rosso e Nobile.


Domenica 26 si riparte dalla Mostra mercato dell’olio per arrivare nel pomeriggio, alle
ore 17, all’incontro “L’olio e la dieta mediterranea”, con interventi del Sindaco di
Trequanda, nonché coordinatore Regionale dell’Associazione Città dell’Olio, Athos
Meiattini, il medico nutrizionista, Dott. Duccio Angioletti, ed il giornalista/scrittore
Marco Oreggia.


A seguire, ore 18, “I pici…come una volta”, una vera piciara di Montepulciano si esibirà
nella preparazione della tradizionale pasta, spaghettoni irregolari fatti a mano
utilizzando solo acqua e farina. Presente alla dimostrazione anche Alessandro Baldini,
responsabile di produzione del pastificio tradizionale “Molino di Val d’Orcia srl” di
Castiglione d’Orcia.


Infine si segnalano, sia sabato che domenica, a partire dalle ore 19.30, cene a tema “ I
pici e l’olio extravergine” presso i ristoranti di Montepulciano che aderiscono
all’iniziativa. Tante le proposte per poter soggiornare nella terra toscana, visitare la
città, le cantine, scoprirne i frantoi e le aziende produttrici di olio, prenotando le
visite guidate. Presso un agriturismo o un albergo si potrà soggiornare due giorni
gustando una cena o un pranzo a tema, assaggiando i prodotti tipici, ad un prezzo
davvero interessante.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523