Al 30

Esperti ed accademici discuteranno delle nuove risorse per l’educazione musicale. Tra gli eventi collaterali del 30° Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, assumono particolare importanza le due giornate di studio ideate dal prof. Marco Gommoni.

Tra gli eventi collaterali del 30 Cantiere Internazionale dArte di Montepulciano, assumono particolare importanza le due giornate di studio ideate dal prof. Marco Gommoni. Nuove risorse per leducazione musicale: tecnologie informatiche e multimedialit il tema del laboratorio-osservatorio che si svolger venerd 22 e sabato 23 luglio al Teatro dei Concordi di Acquaviva. Interverranno esperti, accademici ed addetti ai lavori per capire come le nuove tecnologie influiscono sulla produzione artistica, sui linguaggi e sul loro apprendimento, ma anche sul rapporto tra il pubblico e gli artisti. In collaborazione con la Facolt di Scienze della Formazione dellUniversit di Bologna, si pensato quindi di istituire un appuntamento annuale: due giornate di studio dedicate allapprofondimento di tali argomenti, ritenuti particolarmente attuali e rilevanti.

Questanno si parler di tecnologie informatiche e multimediali nelleducazione musicale. Saranno anche presi in considerazione alcuni aspetti progettuali e didattici riguardanti lutilizzo delle nuove tecnologie nella produzione del teatro musicale contemporaneo e nelle trasmissioni radiofoniche. Ad aprire i lavori saranno il Sindaco di Montepulciano, Massimo Della Giovampaola, gli assessori Alberto Quinti (Cultura) e Tofanini (Istruzione e Universit) e i direttori artistici del Cantiere Internazionale dArte, Jan Latham-Koenig e Carlo Cavalletti.

Nella due giorni di Acquaviva, esporranno le loro esperienze personaggi come il prof. Mario Baroni dellUniversit di Bologna, Maurizio Boldrini dellUniversit di Siena, Franois Pachet della Sony-Parigi, Vincent Maestracci del ministero delleducazione francese, linglese Fred Seddon della Open University.

Lobiettivo quello di offrire informazioni aggiornate sulla situazione, di proporre approfondimenti e temi di discussione in un orizzonte europeo, e di coinvolgere gruppi di studenti e di docenti nella sperimentazione pratica e diretta di alcune delle tecniche presentate. Largomento centrale per uno la tradizione spettacolare del Cantiere e ha lintento di fornire stimoli a una futura produzione sperimentale.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523