Presentazione di un

Domenica 21 agosto la presentazione di unÂ’opera inedita di Francesco Mei, il giornalista e scrittore poliziano aveva intrapreso la scrittura di un poemetto dedicato ai segni zodiacali.

Sarà presentato domenica mattina (21 agosto), alle 10.30, presso la Sala Consiliare del
Comune di Montepulciano il libro “Zodiaco”, opera poetica postuma di Francesco Mei.

Promossa dall’Assessorato alla Cultura e della famiglia dell’autore nel quindicesimo
anniversario della sua prematura scomparsa, l’iniziativa vedrà la partecipazione del
giornalista e scrittore Mario Guidotti, della storica dell’arte Maria Russo e di Mauro
Valerio Pastorino, medico, Sindaco del Comune di Busalla (GE) ma soprattutto estimatore
dell’opera di Francesco Mei e curatore del volume.





Di Francesco Mei, nato a Senigallia nel 1923 ma trasferitosi già a 12 anni con la
famiglia a Montepulciano (dove era nata la madre), sarà prima tratteggiato il percorso
di vita; poi la discussione si focalizzerà sull’analisi critica della sua intera opera
letteraria il cui ultimo prodotto, purtroppo incompiuto, è appunto il poemetto “Zodiaco”
costituto da sette componimenti ispirati ad altrettanti segni zodiacali.





Come ricorda in vari scritti Mario Guidotti, che di Francesco Mei fu compagno di scuola
e di giochi, collega e vicino di abitazione anche a Roma, ci troviamo di fronte ad un
uomo di vasta e profonda cultura, “giornalista, scrittore, uomo singolare ma profetico
ed infinitamente umano e buono”.





Dopo la laurea alla Normale di Pisa con una tesi su Henry James ed quella ad Harward
(dove divenne amico di Henry Kissinger), tenne corsi di letteratura alla Columbia
University di New York ed all’Istituto Italiano di Cultura a Londra. Dalla capitale
inglese fu anche corrispondente del “Popolo” fino a che Ettore Bernabei non lo chiamò a
Roma come redattore della terza pagina del quotidiano della Democrazia Cristiana. Qui
svolse la sua carriera fino al pensionamento collaborando anche con la RAI, con
prestigiose riviste culturali e con i principali editori.





Morì nella notte tra il 24 ed il 25 gennaio 1990, a 66 anni, a causa di un’acuta crisi
diabetica.




L’iniziativa vuole dunque richiamare l’attenzione su questo personaggio che si può
considerare appartenente a pieno titolo alla cultura poliziana, capace di produrre
un’opera letteraria di grande valore e degno di essere annoverato tra i poeti italiani
del ‘900 più prestigiosi e raffinati.



“Zodiaco” è in distribuzione presso le librerie di Montepulciano e, oltre al poemetto
inedito, contiene importanti scritti sull’opera di Mei e la trascrizione di un colloquio
radiofonico con Cesare Zavattini trasmesso dalla RAI nel 1977 nella trasmissione “Voi ed
io”.


Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523