Brav

Ricordare Michele Lucci non è facile, soprattutto per chi ha avuto modo di apprezzarne le immense doti umane. Nell’ambiente contradaiolo era conosciuto come Carunchio, il soprannome che aveva voluto in omaggio al suo paese natale, sulle montagne d’Abruzzo, dove era nato il 20 febbraio 1961.

Ricordare Michele Lucci non facile, soprattutto per chi ha avuto modo di apprezzarne
le immense doti umane. Nellambiente contradaiolo era conosciuto come Carunchio, il
soprannome che aveva voluto in omaggio al suo paese natale, sulle montagne dAbruzzo,
dove era nato il 20 febbraio 1961.


Senese di adozione, risiedeva infatti nel nostro capoluogo dove si era sposato, ha unito
ad una brillante carriera in Polizia la passione per la corsa, che lo ha portato
fatalmente ad incontrarsi con il Bravo delle Botti, competizione nella quale si
cimentano alcuni tra i podisti pi forti dellItalia centrale.


Portato a Montepulciano dalla Contrada di Talosa, proveniente proprio dal mondo
dellatletica e del podismo, raggiunse subito due brillanti quarti posti nel 1998 e
1999. Talvolta si rammaricava di essere giunto troppo tardi al Bravo, perch avrebbe
voluto vincerlo. Dal 2000 diventato talent-scout e allenatore degli spingitori
giallorossi, e nel 2002 ha corso ancora una volta il Bravo, sostituendo in extremis uno
spingitore infortunato.


Michele non era per soltanto lallenatore, ruolo gi di per s importantissimo: faceva
gruppo, ed in pochi anni era diventato molto amato in contrada, e partecipava spesso
anche alle attivit invernali pur vivendo a Siena.


Aveva accolto lelezione a consigliere allinizio del 2005 con gioia sincera. Persona
retta, di correttezza esemplare, dal cuore grande, molto professionale negli
allenamenti, nei momenti di svago era sempre allegro e pronto alla battuta.


Una perdita insostituibile non solo per la moglie e la figlia di sei anni, ma anche per
tutti i colleghi poliziotti e gli amici della contrada che lo piangono, cos come gli
spingitori delle altre contrade con molti dei quali era amico.


I funerali si terranno venerd alle 10 a Siena, presso la Chiesa dei Cappuccini a Siena
con partenza del feretro alle 8.40 dagli Ospedali Riuniti della Valdichiana,
Montepulciano.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523