A Le Coste il Brav

E’ la contrada giallo-blu la vincitrice del Bravìo delle Botti di Montepulciano 2005 svoltosi domenica 4 settembre dopo il rinvio dalla sua data tradizionale dell’ultima domenica d’agosto

A Le Coste il Brav

Le Coste fanno poker al Bravo delle Botti di Montepulciano

I due spingitori de Le Coste: Lorenzo Martire e Giovanni Zorn hanno lasciato per la quarta volta la loro impronta sulla storia del Bravo, funestata questanno dal tragico evento della morte in prova dellallenatore di Talosa Michele Lucci. La sorte non era stata benevola nel mattino per le Coste che laveva vista estratta in seconda fila, alla partenza infatti, Martire e Zorn, prendevano il via in sesta posizione.

Molto bene partiva invece Voltaia con gli spingitori Ivo De Carolis e Giorgio Siviero, che sono riusciti a mantenere la testa della corsa fino alla loro contrada, quando sono stati superati dalla coppia delle Coste, che da quel momento in poi non ha dato pi speranza a nessuno.

Allarrivo in piazza grande hanno fatto riscontrare un tempo ottimo di 8 minuti e 15 secondi, e dando un largo distacco alla seconda: Voltaia, terza San Donato, quarto Poggiolo, quinta Gracciano, sesta Cagnano, settima Talosa e ottava Collazzi, bella anche la corsa nelle retrovie che ha visto numerosi sorpassi e campi di posizione. Per la testa della corsa non c stata, invece, praticamente storia e Martire e Zorn hanno portato a Le Coste la quarta vittoria consecutiva, facendola salire a sette bravii vinti e quindi seconda in graduatoria insieme a San Donato, mentre prima rimane ancora Cagnano con dieci bravii conquistati.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523