Salvalarte a Montepulciano

Conferenza stampa di presentazione del completamento del restauro dei manoscritti del XVI secolo, conservati nella Biblioteca Nazionale di Montepulciano. Il restauro è stato coordinato da Legambiente nell\'ambito della campagna Salvalarte ed ha visto la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Montepulciano e della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Archivi storici: problemi e prospettive del restauro e della digitalizzazione. Conferenza stampa di presentazione del completamento del restauro dei manoscritti del XVI secolo, conservati nella Biblioteca Nazionale di Montepulciano. Il restauro è stato coordinato da Legambiente nell'ambito della campagna Salvalarte ed ha visto la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Montepulciano e della Fondazione Monte dei Paschi di Siena. L'incontro avverà venerdì 14 Ottobre ore 15,30 presso il Palazzo Comunale di Montepulciano, Piazza Grande ,1 nell'ambito di una tavola rotonda sul tema "Gli Archivi storici tra restauro e digitalizzazione".

E’ difficile valutare la consistenza del patrimonio archivistico italiano: negli oltre 60.000 archivi sono conservati oltre 1 milione di pergamene sciolte, 8 milioni di unità tra buste, filze, mazzi, fasci volumi e registri che sono collocati in oltre 1.200 km lineari di scaffalatura. Un’eredità culturale trasmessa dai nostri antenati e conservati in archivi di enti pubblici territoriali quali le Regioni, le Province e i Comuni.
Gli oltre 8000 archivi comunali, in particolare, custodiscono documentazione molto antica, in molti casi risalente al Medioevo. A questi si aggiungono gli archivi degli enti pubblici non territoriali che comprendono gli archivi prodotti dalle Università, dalle istituzioni culturali, dalle Camere di Commercio
e gli archivi privati di notevole interesse storico, in particolar modo gli archivi familiari: solo il numero degli archivi privati dichiarati di notevole interesse storico ascende a circa 3000. Fuori dal conteggio sono gli archivi ecclesiastici di proprietà di curie e parrocchie o appartenenti a confessioni religiose diverse da quella cattolica che sono soggetti a regime concordatario. In questa situazione delicata, Salvalarte, la campagna nazionale di Legambiente per la difesa del patrimonio culturale minore, vuole essere una goccia nel mare. Con il contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e la supervisione della Soprintendenza Archivistica per la Toscana, ha portato a termine il restauro di quattro registri che verranno restituiti ai cittadini di Montepulciano e al loro comune; un pezzo della propria memoria socio-territoriale che è stata risparmiata ad un inesorabile disfacimento. I volumi restaurati sono manoscritti, quattro registri d'archivio: due contengono deliberazioni comunali che coprono un anno di vita del comune; l’altro volume contiene il Regolamento di Gabelle, le entrate e le uscite di Montelpuciano, a testimonianza di 20 anni di vita del comune. Il quarto volume proviene della
confraternita di San Francesco ed è databile tra il 1540 e il 1565. Contestualmente alla riconsegna, il restauratore poliziano Simone Martini illustrerà, attraverso un video, la metodologia utilizzata per la realizzazione del restauro. A seguire una tavola rotonda dal titolo “Gli archivi storici tra restauro e
digitalizzazione: problemi e prospettive” rivolta in particolare a rappresentanti e funzionari di amministrazioni locali e regionali, operatori territoriali, associazioni. Il tutto nasce dalla considerazione che, dopo un iniziale entusiasmo per la riproduzione digitale dei documenti d'archivio si sta assistendo a
una più matura riflessione, che si impone sia dai costi derivanti da questo tipo di operazione sia da considerazioni sulla conservazione dei contenuti archivistici e sul mantenimento nel tempo dell'informazione digitale.
Per evitare che gli archivi storici si trasformino in un museo della memoria cartacea, è opportuno che, anche su sollecitazione di un libero dibattito con l’ANAI (Associazione Nazionale Archivistica Italiana), si delineino possibili soluzioni fondate sull'esperienza e la conoscenza dei problemi degli operatori del settore.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523