Il Vino Nobile a Bruxelles

Il Comune di Montepulciano e il Consorzio del Vino Nobile presentano l’iniziativa “Vino e/é Cultura – Montepulciano Terra di Toscana” con l\'intento di presentare la realtà economica e culturale poliziana al Parlamento Europeo dal 29 novembre al 1 dicembre prossimi.

E un progetto ambizioso e di grande soddisfazione quello che il Comune di Montepulciano e il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano stanno portando avanti con liniziativa Vino e/ Cultura Montepulciano Terra di Toscana rivolto a presentare la realt economica e culturale poliziana al Parlamento Europeo dal 29 novembre al 1 dicembre prossimi. 

Un intero allestimento della prestigiosa Sala Menhuin - spazio concesso dal Parlamento europeo, situata nellala Altiero Spinelli accanto allemiciclo che ospita le sedute dellassemblea che avr come protagonista indiscusso un prezioso quadro del 600, Panorama di Montepulciano da sud est, oggi di propriet della BancaEtruria - racconta il Vice-Sindaco e Assessore alle Attivit Produttive Alice Raspanti concessoci gentilmente per loccasione. E un bellissimo olio su tela di Bartolomeo Barbiani allievo del Pomarancio, che raffigura una veduta ideale della Citt nel XVII secolo, testimonianza eccellente dellimmutata bellezza nel tempo di Montepulciano, e del rispetto del territorio da parte delle popolazioni che vi si sono succedute. La raffigurazione cos realista tuttoggi velata da un alone di mistero, dato che non ancora stato individuato esattamente, dagli studiosi e dai ricercatori che hanno avuto modo di studiarla, il punto di vista dellartista.   

Sono previsti anche vari momenti rappresentativi degli eventi culturali, che fanno di Montepulciano la meta di tanti turisti stranieri e italiani prosegue Alice Raspanti , oltre ad un nuovo filmato video sulla citt e sui tesori architettonici, abbiamo realizzato in collaborazione con lApt Chianciano Terme Valdichiana una serie di pannelli che spaziano dalla corsa storica del Bravo, alla riscoperta del Bruscello - che ha riportato in piazza rappresentazione antiche che si rifanno alle Chansons des gestes - per giungere al Cantiere Internazionale dArte di Montepulciano, evento di costruzione e ricerca di innovazione culturale, che da trentanni riunisce a Montepulciano artisti internazionali di grande fama.

Limportanza di questa manifestazione stata immediatamente capita dalla Regione e dalla Provincia, che ci hanno dato tutto il loro sostengo afferma ancora il Vicesindaco questo senza dimenticare per tutti gli Istituti di credito che ci hanno affiancati generosamente in questo progetto, credendo fin da subito nella validit dellevento, il Gruppo MPS, la Fondazione Cassa di Risparmio di S. Miniato e la Banca di Credito Cooperativo di Montepulciano, questo ci ha ulteriormente dato la percezione di quanta fiducia ci sia nel messaggio che vogliamo portare a Bruxelles, che non semplicemente quello di promuovere un territorio ma lesportazione di un modello di vita, di una societ attaccata alle proprie tradizioni proiettata allo stesso tempo verso un futuro sempre pi europeo. Questo lo si percepisce sia dagli eventi culturali che qui si realizzano che dalle produzioni tipiche Consorzio del vino nobile stesso, dove i produttori di questo importante settore economico sono molto attenti alle innovazioni portando avanti continuamente studi sulle selezioni clonali, con unattenzione molto grande alla qualit del prodotto, per cui il vino viene fatto non tanto nelle cantine quanto nelle vigne, e da qui si denota il grande amore e rispetto per il territorio. Quello che si pu ricollegare e che si evidenzia dallimmagine del quadro, una Montepulciano di allora che potrebbe tranquillamente essere la fotografia della Montepulciano di oggi.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523