Sabato 14 gennaio, al

In scena “Questi fantasmi”, straordinaria commedia di Eduardo. Sul palco “L’improvvisata compagnia” che promette uno spettacolo di qualità

Sabato 14 gennaio, alle 21.15, al Teatro dei Concordi, andr infatti in scena Questi fantasmi, una delle commedie pi popolari e amate del teatro di Eduardo di Filippo.

Si tratta di una delle rappresentazioni che questinverno sta avendo maggiore successo nei circuiti professionistici, grazie allinterpretazione di Silvio Orlando, e che, ad Acquaviva, viene proposta da Limprovvisata compagnia di Latina, il gruppo che nelle precedenti edizioni della rassegna ha ottenuto i maggiori consensi di pubblico; la regia affidata a Roberto Noce.

In scena per la prima volta il 7 gennaio del 1946 al Teatro Eliseo di Roma, Questi fantasmi segna una svolta nella vita artistica di De Filippo, ponendosi tra le opere della maturit, caratterizzate da un umorismo paradossale e amaro.

La storia, dai chiari risvolti comici, ha come protagonista Pasquale Lojacono, un poveraccio che si fa convincere ad andare ad abitare gratuitamente in una casa di diciotto camere, solo per sfatare le voci secondo le quali ci sono dei fantasmi.

Il vero obiettivo di Pasquale , per, quello di realizzare una pensione con cui guadagnarsi da vivere.

Egli arriva convinto poich non crede ai fantasmi ma dopo i primi racconti di Raffaele, il portiere dello stabile, comincia a ricredersi al punto da scambiare per un fantasma anche Alfredo, amante della giovane moglie Maria.

I regali di Alfredo consentono alla coppia un certo benessere e Pasquale, sentendosi beneficiato dal fantasma, non si pone troppe domande.

Ma Maria, non sopportando pi lequivoca connivenza del marito, decide di fuggire con lamante e quando i familiari di Alfredo si recano da Pasquale per denunciare l'adulterio anche loro vengono scambiati per fantasmi.

Quando Pasquale incontra nuovamente Alfredo e gli rivela il suo amore per la moglie e la pena di non poterle assicurare una vita dignitosa, lamante - fantasma, commosso da quelle parole, sta al gioco e regala a Pasquale il denaro desiderato.

Vincitrice nel 2001 e 2002 del Grifo dArgento per il miglior spettacolo del festival, Limprovvisata compagnia torna al Concordi con la consueta carica di comicit unita ad uneccezionale bravura. Dunque ci sono ampie garanzie per uno spettacolo tutto da godere.

Lappuntamento successivo con il festival acquavivano fissato per sabato 21 gennaio: in cartellone un altro classico, Pensaci Giacomino di Pirandello.

Labbonamento ai sette eventi del festival costa 40 euro (rid. 35), il biglietto 8 euro (rid. 5); per informazioni possibile rivolgersi ai numeri 0578 767159, 333 8578130.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523