Segnali di ripresa: torna il segno pi

In un clima carico di fiducia va in scena oggi lÂ’Anteprima 2006 del Vino Nobile.

Ieri sera sono giunti gli oltre 100 giornalisti accreditati dalle testate di tutto il mondo, accolti a Chianciano Terme per la tradizionale cena di benvenuto. Questa mattina alle 10.00 si riprende nell’antica Fortezza di Montepulciano dove saranno comunicate le attese “stelle” della vendemmia 2005 e dove la stampa potrà compiere le degustazioni dell’ultima annata, del Nobile 2003 e delle Riserve.

A giustificare l’ottimismo sono i numerosi indicatori che volgono “al bello” o che testimoniano una realtà in cui il vino riveste un ruolo importante ruolo nel sistema – Montepulciano che esprime storia, cultura, tradizione e progresso.

Il primo segnale positivo è scaturito lunedì dalla giornata di apertura dell’Anteprima, quella riservata agli operatori commerciali, che ha fatto registrare la presenza – record di 1.200 professionisti; fino al tardo pomeriggio di lunedì agenti, ristoratori ed enotecari si sono trattenuti nelle sale della Fortezza dimostrando di apprezzare molto i vini di Montepulciano.

Ma forse l’indicatore più importante e significativo è quello relativo al bilancio 2005 delle vendite sul quale torna a splendere il sole: questa mattina Massimo Romeo, Presidente del Consorzio dei produttori, annuncerà un + 17,25 per il Vino Nobile DOCG, che torna decisamente in territorio positivo dopo due anni di segno meno dovuto alla crisi mondiale dei consumi, ed un + 17,06 per il Rosso DOC che non interrompe la sua ascesa, confermandosi un beniamino dei consumatori.

Come detto, alle 10.00, nella bellissima Sala Marceau il Presidente Romeo ed il Sindaco Massimo Della Giovampaola annunceranno le “stelle” assegnate alla vendemmia 2005 da un apposita commissione in cui, per al prima volta, figura anche un rappresentante dei consumatori. Dopo le 4 stelle attribuite alle vendemmie 2003 e 2004, la consueta curiosità ed attesa circonda il verdetto dell’inedito collegio giudicante.

Nei saloni attrezzati e ai banchi d’assaggio i giornalisti degusteranno i prototipi della nuova annata ed i Nobile 2003 e le Riserve. Dopo un pranzo a base di prodotti tipici, accompagnati dai vini di Montepulciano, dal pomeriggio alle 16.00 i giornalisti saranno ospiti delle aziende e potranno dunque approfondire la propria conoscenza del territorio e delle singole realtà produttive. La giornata si concluderà con la cena sempre presso i produttori e con la partenza da Montepulciano.

L’Anteprima 2006 sarà anche l’occasione per annunciare il rafforzamento dei rapporti tra i produttori ed il Comune: le due istituzioni hanno sottoscritto un “patto” per cui le iniziative dell’uno o dell’altro rivolte alla valorizzazione ed allo sviluppo del territorio sono automaticamente co-organizzate mentre l’antica Fortezza è stata oggetto di ulteriori interventi di ristrutturazione; sullo storico edificio si imperniano altri progetti di collaborazione per il futuro.

Infine già sul “progetto Fortezza” si potrebbero misurare gli effetti di una proposta formulata nel 2005 Consorzio del Vino Nobile che ha subito suscitato estremo interesse e che continua a tenere banco: secondo tale proposta, dovrebbero essere concessi sgravi fiscali alle aziende agricole che investono i propri utili sul territorio a scopo sociale. Partecipando al restauro della Fortezza, i produttori di Nobile potrebbero vedersi riconosciuti incentivi fiscali.

LE AZIENDE PARTECIPANTI
Per questa edizione sono ben 35 le aziende presenti con un loro spazio espositivo all’interno della Fortezza. Si tratta di Avignonesi, Bindella, Boscarelli, Canneto, Cantine Innocenti, Carpineto, Casa Vinicola Triacca, Casale Daviddi, Contucci, Dei, Fassati, Fattoria del Cerro, Fattoria di Palazzo Vecchio, Godiolo, Gracciano Svetoni, Icario, Il Conventino, La Bandita e Lunadoro, La Braccesca, La Ciarliana, Le Bèrne, Le Casalte, Lodola Nuova, Nottola, Palazzo Bandino, Poggio alla Sala, Poliziano, Romeo, Tenimenti Angelini, Tenuta di Gracciano della Seta, Tenuta di Poggio Uliveto, Tenuta Il Faggeto, Tenuta Valdipiatta, Vecchia Cantina e Villa S. Anna.   

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523