Un

La Divina Commedia in forma di spettacolo

La Divina Commedia per tutti, non solo per chi ha approfondito lo studio dell’affascinante opera di Dante Alighieri, attraverso uno spettacolo in prosa, poesia e musica. E’ la scommessa che lancia la compagnia teatrale “I vita nova” che sabato 25 marzo, alle 21.15, al Teatro Poliziano di Montepulciano, propone l’allestimento “Dalla selva oscura alla diritta via”. Si tratta di un originale lettura di passi scelti dalle tre cantiche della Divina Commedia che prima vengono letti nell’interpretazione dell’attore Brunero Burbassi e poi reinterpretati in musica dallo stesso Burbassi, dalla soprano Rossana Damianelli e dal baritono Paolo Fabbroni. Sulla scena campeggiano le opere in terracotta di Romano Dini mentre l’accompagnamento è firmato dal pianista Andrea Bezzon, dal violinista Jonathan Ruzzo e dal percussionista Paul Dabirè. Il progetto nasce dall’incontro tra lo scultore Dini ed il musicista Bezzon, entrambi appassionati di Dante ed entrambi impegnati a interpretare, attraverso la propria arte, la Divina Commedia. Sono nati così la compagnia, che ha la sua base nel Val d’Arno, e lo spettacolo che si avvale delle musiche originali del pianista padovano che le ha anche arrangiate per il violino ed i cantanti. Patrocinato dalla società dantesca di Firenze, l’allestimento è stato già proposto a Padova, a Fiseole, nelle Marche e nei castelli e nelle pievi del Casentino e del Val d’Arno. Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Montepulciano che propone sempre per sabato anche una matinée per le scuole.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523