Week-end al CantinoneArte Teatri

Corsi e Spettacoli teatrali con Emiliano Valente, giovane promessa del Teatro italiano

Il CantinoneArte Teatri e l’Accademia Minima del Teatro Urgente sono lieti di annunciare una due giorni di spettacolo e formazione uno degli artisti più promettenti del teatro di narrazione italiano.
Sarà infatti, presso ilCAntinonearte Teatri di Montepulciano, sabato 1 aprile e domenica 2 aprile EMILIANO VALENTE.
L’artista terrà un laboratorio di teatro di narrazione dal titolo “Raccontando….possibilità e contraddizioni del narrare” dalle ore 15.00 alle 18.30 di sabato e dalle ore 10.00 alle ore 13.00 di domenica.
Il laboratorio mira a far emergere possibilità e contraddizioni dell'arte del narrare. Negli stessi giorni sabato 1 aprile alle ore 21.15 e domenica 2 aprile alle ore 18.00 presso ilCAntinonearte Teatri di Montepulciano sarà possibile assistere allo spettacolo “La banda del gobbo” – mito e resistenza popolare nei nove mesi di occupazione nazista di e con Emiliano valente e con musiche di Giacomo De Lio;
Un interessante percorso di narrazione, a partire da fonti popolari e fonti ufficiali, alla ricerca di una delle più particolari figure della resistenza romana: La vita di un personaggio leggendario della periferia romana, il gobbo del Quarticciolo; un percorso nelle vicende di una Roma sotto assedio, invasa dai Tedeschi, bombardata dagli Americani, abbandonata dagli uomini di potere. Dall’otto settembre del 1943, fino al quattro giugno 1944: nove mesi di dominazione, nove mesi di repressione, disperazione, fame, nove mesi di stragi e massacri. Ed è proprio nella Roma più povera e popolare delle borgate come il Quarticciolo, che uomini e donne, combattono contro l' ingiustizia, l' oppressione e divengono l' emblema della lotta partigiana per la libertà. A narrarci tutto questo, con semplicità e ingenuità, è un ragazzino, uno strillone, soprannominato Riccetto,  arruolato nella banda del Gobbo: la storia è il suo vissuto, la vita di un ragazzo dodicenne di borgata durante una guerra, tra giochi da bambino e assalti da adulto. Lo spettacolo arriva a Montepulciano dopo moltissime date in giro per l’Italia, in spazi teatrali ed in spazi in cui lo spettacolo è cresciuto e maturato (ad esempio il carcere di Rebibbia a Roma). Due giorni ancora una volta di grande teatro, un’occasione sicuramente da non perdere.
Info e prenotazioni info@teatrourgente.itinfo@ilcantinonearte.it

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523