Concerto cubano per raccogliere fondi

La comunità poliziana risponde generosamente ad un appello di solidarietà

Ha riscosso un ottimo successo di pubblico, ma soprattutto ha consentito di raccogliere una ragguardevole cifra, destinata a un bambino cubano che deve sottoporsi ad un delicato intervento al cuore, il concerto che si recentemente tenuto al Teatro Poliziano di Montepulciano.
Sul palcoscenico il gruppo Los Trinitarios che per oltre unora ha deliziato il pubblico con canzoni tradizionali del paese caraibico, sentimentali come limmortale Dos gardenias, resa famosissima dal film Buena Vista Social Club, o militanti e simboliche come Comandante Che Guevara o la trascinante Guantanamera, cantata insieme al pubblico per lhappening finale.
Il concerto nato  dalla collaborazione fra Pepe Lopez dei Los Trinitarios e Beppe Carletti dei Nomadi come progetto musicale dedicato agli amanti della musica tradizionale cubana e, da quest'anno, diventato anche un imperdibile spettacolo itinerante in cui le pi belle canzoni del repertorio classico degli anni '40 vengono rivisitate in chiave moderna, pur mantenendo inalterato lo spirito e il sapore di quell'epoca.
Lo spettacolo stato organizzato dal Comune di Montepulciano e realizzato in collaborazione con la Pro Loco grazie allintervento del promoter poliziano Alessandro Fracassi.
Alliniziativa benefica hanno fattivamente collaborato Monte dei Paschi Leasing & Factoring, Banca Toscana, Cassa di Risparmio di Firenze e il Consorzio del Vino Nobile che durante il concerto ha messo in vendita una serie di pregiate bottiglie il cui ricavato andato ad incrementare ulteriormente la cifra destinata al piccolo paziente.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523