No all'uso indiscriminato dei trucioli nel vino

L\'UE si avvia a deliberare a favore dell\'uso delle chips per l\'invecchiamento.Tradizione e buon senso dei produttori sono le parole chiave a Montepulciano

A Bruxelles procede in vista dell'approvazione la discussione sul regolamento attuativo delle nuove pratiche del vino in uso nei paesi produttori di ultima generazione tra le quali l’utilizzo dei trucioli nel vino per sostituire parzialmente o totalmente l’adozione delle barriques per l’invecchiamento.
Chiara la posizione in merito del  Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.
«Le nuove tendenze in enologia – afferma Massimo Romeo, presidente del Consorzio dei produttori - da sempre fanno parlare e a volte, come in questo caso, dividono il mondo dei produttori». «La cosa importante – continua il presidente del Consorzio dei produttori di Montepulciano - è che il buon senso prevalga e che si tutelino sempre le nostre tradizioni che sono, a parer mio, oggi più che mai, la carta vincente per il futuro».
Nell'ultimo quarto di secolo il consumo di vini di qualità  è aumentato del 54,6 per cento in Italia, del 51,4 per cento in Francia e dell'82,4 per cento in Spagna mentre contemporaneamente in questi stessi Paesi si è ridotto il consumo di vini da tavola del 49,9 per cento in Italia, del 52,2 per cento in Francia e del 49,6 per cento in Spagna. L'Italia, che rappresenta circa il 25 per cento delle esportazioni mondiali e ha conquistato negli Usa il primato delle vendite, dopo il grande percorso di valorizzazione qualitativa dovrà concentrare la propria sfida competitiva proprio sulle differenze.
«Noi non vendiamo solo vino – ha continuato Romeo – ma un intero territorio fatto di cultura e di tradizione. Anche per questo non possiamo permetterci errori che minino al duro lavoro di consolidamento del marchio intrapreso negli ultimi decenni».

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523