Assegnato a Daniele Giani il premio

Poliziano, da 15 anni alla Vecchia Cantina.

Daniele Giani, 44 anni, di Montepulciano Stazione, è il Cantiniere dell’Anno 2006. Lo ha nominato la giuria del premio, giunto alla 5.a edizione, formata dal Sindaco di Montepulciano Massimo Della Giovampaola, da Massimo Romeo, Presidente del Consorzio del Vino Nobile e da Claudio Capitini, Presidente dell’Associazione Fiera delle Tre Berte. Il riconoscimento è stato consegnato in occasione di “A Tavola con il Nobile”, serata di degustazione dei migliori prodotti eno – gastronomici della Val di Chiana che tradizionalmente apre la Fiera dell’Agricoltura, giunta quest’anno alla 25.a edizione. Giani succede nell’albo d’oro dell’ambito premio ad Adamo Pallecchi (Cantina Contucci), Enzo Barbi (Talosa), Giorgio Taurini (Fassati) e Bruna Casagrande (Gattavecchi).
Perito agrario, da quindici anni alle dipendenze della Vecchia Cantina, attualmente capo – cantiere della grande azienda cooperativa, Giani ha mostrato gioia e meraviglia per il premio ed ha voluto ringraziare, oltre alla propria azienda, anche i colleghi più anziani (cantinieri ed enologi) dai quali ha appreso tanti aspetti di questo delicato ed impegnativo mestiere.
“Il Vino Nobile merita di crescere ancora – ha detto Giani durante la premiazione – vale molto di più di vini più famosi a patto però che non si ceda alla tentazione di un’innovazione troppo spinta perché è un vino che va fatto in modo tradizionale”. Impegnato per molte ore al giorno in cantina (dove attende l’arrivo dell’uva dalle vigne e dove sovrintende a tutte le lavorazioni) Giani ha un hobby originale, la musica. “Dopo 20 anni ho ripreso a suonare la fisarmonica ed ora con un piccolo gruppo faccio serate di liscio e revival”.
Il premio è stato consegnato, in un clima di grande festa e di fronte a circa 200 ospiti, dal vice – Sindaco di Montepulciano Alice Raspanti, dal vice – Presidente del Consorzio del Vino Nobile Luca Gattavecchi e da Diego Dente, per l’associazione fiera.
Le tre istituzioni, per voce dei propri rappresentanti, hanno confermato la volontà di proseguire e potenziare il premio che intende mettere in luce professionalità spesso non abbastanza considerate e valorizzare il bagaglio di competenze, conoscenze ma anche di passione che è proprio dei cantinieri.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523