XXXI Cantiere Internazionale d'Arte di Montepulciano luned

Rogliano, Sanzò, Chiesa e Baglini: quartetto prestigioso per il Cantiere.

Lunedì 10 luglio, alle ore 21.15, presso il Salone di Palazzo Ricci, secondo appuntamento a Montepulciano con la grande musica da camera di ieri e di oggi.

Dopo la raffinata e accattivante esibizione del 7 luglio Silvia Chiesa, al violoncello, e Maurizio Baglini, al pianoforte, questa volta, con Marco Rogliano, al violino e Luca Sanzò, alla viola, tornano a riscaldare con la loro musica un’altra serata della XXXI edizione del Cantiere.

In programma musiche di Mozart, Britten, Henze, Campogrande, Beethoven e Faurè.
Cuore ed anima del programma saranno sicuramente, da una parte la Sonata per violino solo del M° Hans Werner Henze, ennesimo omaggio al grande compositore in occasione dei suoi 80 anni, dall’altra la prima esecuzione assoluta dei 2 Frammenti Poliziani per violoncello solo (Mon petit baroque e Mon petit Jazz), scritti dal M° Nicola Campogrande, compositore torinese tra i più interessanti del panorama nazionale, per l’appassionata Silvia Chiesa che per la prima volta si esibirà davanti al pubblico senza arco.

“L’arco è il prolungamento del braccio, – dichiara Silvia Chiesa- è espressione del pensiero e dell’anima. Il M°Campogrande nel chiedermi di suonare due brani interamente pizzicati, mi ha posto davanti ad un’ennesima sfida: un linguaggio più fisico, nuovo e tutto da metabolizzare” .
I due frammenti si presentano come divertenti giochi , “ironica allusione alla musica barocca e al jazz” – dichiara Campogrande.

Un appuntamento da non perdere per coloro che vogliono esplorare con consapevolezza un repertorio cameristico di ampio respiro, tutto proiettato a nuovi stilemi compostivi.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523