XXXI Cantiere Internazionale d'Arte marted

Il Cantiere Internazionale dÂ’Arte di Montepulciano va a Torrita di Siena: in scena Criside di Enea Silvio Piccolomini, Papa Pio II.

Per la diciottesima giornata della sua edizione 2006, il Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano si trasferisce al Teatro degli Oscuri di Torrita di Siena dove è in programma un appuntamento di estremo interesse.
Martedì alle 21.15, va infatti in scena Criside di Enea Silvio Piccolomini presentato dalla Compagnia L’Argante per la regia di Corrado Travan.
Nel ridurre e rappresentare questo testo, L’Argante ha affrontato con curiosità e gusto per la sfida le molte, singolari caratteristiche che esso presenta e la sua storia.
Questa commedia fu scritta nel XV Secolo per un ristretto circolo di personaggi componenti la corte dell’Imperatore Federico III e, in quanto destinata ad un pubblico particolarmente selezionato, sottintende molti tratti parodistici ed una carica umoristica chiaramente “focalizzata” nella tipologia dei destinatari stessi e nella dimensione culturale e sociale del tempo.
A fronte della inevitabile improponibilità di molti elementi il cui significato si è ormai perso, è stato effettuato – proprio per garantire un intreccio non solo comprensibile ma sicuramente accattivante – un lavoro su più livelli e in primo luogo sui personaggi, per arricchirli di elementi al tempo stesso aderenti ad una certa tradizione ma, comunque, originali anche grazie ad una recitazione piuttosto caricaturale e ad un’ambientazione più vivace pur se non filologicamente esatta che traspone l’azione dalla Norimberga del 1444 alla piazzetta di un quartiere popolare in una città italiana in un periodo indefinito a cavallo tra ‘500 e ‘600.
Infine, in ossequio alle particolari vicende umane dell’Autore, il quale solo pochi mesi dopo la stesura di questo testo si fece sacerdote percorrendo una brillante carriera ecclesiastica che lo vide divenire addirittura Papa, L’Argante ha inteso sottolineare, durante lo spettacolo, il dato storico di una vita davvero unica con l’aiuto di un brano tratto dai Commentari di Pio II, Papa Piccolomini.

Le scene sono di Gabriele Cancelli, assistente scenografo: Enrico Cortellino, assistente alla produzione: Marzia Degrassi; intepreti: Corrado Travan, Giulio Cancelli, Francesca Campello, Riccardo Beltrame, Marco Barbato, Chiara Beccari, Giulio Morgan, Annalisa Zecchin.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523