Ampliato a Montepulciano il servizio di raccolta

Via i cassonetti dei rifiuti dalle aree vicine al centro storico...

Ancora novità nel servizio di raccolta dei rifiuti a Montepulciano. Da martedì 18 luglio sono stati infatti rimossi i cassonetti situati di fianco alla Porta a Prato e in Via Portella della Ginestra e, contemporaneamente, nell’intera area (che comprende anche Via dei Nacci e Piazza Don Minzoni) è stato istituito il servizio di raccolta “porta a porta”.

“La misura si è resa necessaria – spiega l’Ufficio Ambiente del Comune – per liberare spazi destinati alla sosta temporanea dei mezzi adibiti al carico e scarico delle merci (nel caso di Porta al Prato), per rendere più agevoli le manovre dei mezzi addetti al recupero dei rifiuti e per allontanare gli antiestetici cassonetti dal Centro Storico, già completamente libero dai contenitori”.

Alle famiglie interessate (circa 50) è stata data comunicazione diretta ed il nuovo sistema di raccolta è partito subito senza intoppi.

Il “porta a porta” è realizzato dal Siena Ambiente e consente agli abitanti di depositare i rifiuti in sacchetti davanti alla propria abitazione.
I rifiuti devono essere separati utilizzando sacchetti di diverso colore e forniti gratuitamente presso le stazioni ecologiche (Via di Valardegna e Montepulciano Stazione); il servizio si articola su sei giorni alla settimana (escluse dunque le domeniche e i festivi) e consente di depositare ogni giorno due diverse tipologie di rifiuti (tra indifferenziato, organico, carta e multimateriale) secondo il calendario comunicato dal Comune.

I sacchetti possono essere depositati solo nella fascia oraria 6.30 – 9.30.

Proprio in questo periodo il Comune ha intensificato i controlli, applicando le  sanzioni previste in caso di comportamenti impropri.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523