Il Brav

In un clima colmo di fascino e magia si svolge ogni anno a Montepulciano un’ardua gara in salita: una corsa di botti denominata Bravìo; è la sfida tra otto contrade: Cagnano, Collazzi, Le Coste, Gracciano, Poggiolo, San Donato, Talosa e Voltaia, dislocate tutte lungo il centro storico cittadino, che si contendono un panno dipinto, facendo rotolare delle botti di circa 80 Kg ciascuna, lungo un percorso in salita di oltre un chilometro.

In un clima colmo di fascino e magia si svolge ogni anno a Montepulciano unardua gara in salita: una corsa di botti denominata Bravo; la sfida tra otto contrade: Cagnano, Collazzi, Le Coste, Gracciano, Poggiolo, San Donato, Talosa e Voltaia, dislocate tutte lungo il centro storico cittadino, che si contendono un panno dipinto, facendo rotolare delle botti di circa 80 Kg ciascuna, lungo un percorso in salita di oltre un chilometro.
Le botti sono spinte da due atletici spingitori, mentre il percorso della gara si snoda tra le suggestive vie del centro storico della citt poliziana fino allarrivo situato sul sagrato del Duomo in Piazza Grande.
La parola Bravo deriva dal volgare Bravium e sta ad indicare il panno dipinto recante limmagine iconografica del patrono della citt, San Giovanni Decollato, in onore del quale si disputa il Bravo delle Botti.
Il Bravium fino al 600 doveva essere di panno scarlatto del valore di almeno trenta fiorini doro, com riportato nello Statuto Comunale del 1372. In quei tempi la gara tra le contrade veniva disputata a cavallo, una tradizione che si interrotta nel XVII secolo quando venne abolito per motivi di ordine pubblico. Nellepoca moderna linserimento delle botti, ha voluto essere un forte richiamo ad una delle tipicit principali del territorio di Montepulciano: il Vino Nobile.
Nella settimana precedente la gara la citt e il Magistrato delle Contrade organizzano una serie di eventi molto suggestivi e coinvolgenti che danno ogni anno pi lustro alla manifestazione tra cui i pi affascinanti e significativi il Proclama del Gonfaloniere, che si celebra il sabato precedente la gara ed il Corteo dei Ceri del gioved notte, rievocazioni che riconducono Montepulciano nei magici giorni della  Toscana del passato.
Prima della gara la mattina della Domenica (ultima dagosto) dalle ore 10.00 in Piazza Grande si svolgono importanti e affascinanti cerimonie come lestrazione dellordine di partenza delle botti, la sbandierata, la marchiatura a fuoco, la consegna da parte del Comune al Magistrato delle Contrade del Panno del Bravo, lofferta dei ceri votivi a S. Giovanni nella Cattedrale e la benedizione del Vescovo, alle ore 13.00 tutti si spostano poi allinterno delle sedi delle contrade, nei luoghi pi suggestivi della citt, per assaporare e gustare un ottimo pranzo benaugurale.
Nel pomeriggio alle ore 15.00 inizia la sfilata del suggestivo Corteo Storico, composto da oltre 300 figuranti. Per circa due ore oltre a poter ammirare dame, cavalieri, paggi, armati, alfieri e magistrati, uno spettacolo da non perdere quello degli sbandieratori e dei tamburini. La loro bravura e la loro attenzione crescono di anno in anno, anche per loro infatti c un ambito premio in palio per la miglior coppia, e la contrada stessa sfila per vincere larca dargento come migliore comparsa nel corteo storico.
 Infine alle ore 19.00, dopo il segnale dato dai rintocchi del campanone del Comune, le botti cominciano a rotolare sulla pietra partendo dalla colonna del Marzocco.
La partenza avviene su due fila, quattro botti per ogni fila la cui posizione stata sentenziata dal sorteggio mattutino, allo start spesso viene fuori la botte pi forte seguita da una pattuglia di altre tre o quattro che sovente sbattono tra s, la partenza infatti particolarmente spettacolare, ma non ci si pu soffermare, la corsa, infatti,  non d neanche un attimo di pace.
C subito la prima, ripida, ardua salita che fa una scelta tra le coppie forti e meno forti, i tempi sono molto rapidi, si tratta di pochi minuti e la concitazione tanta: il pubblico che fa il tifo, le sirene della polizia che si fanno strada in avanti affinch non succedano incidenti, il suono suggestivo delle botti sul lastricato e cos per tutto il paese. Nel tratto denominato di Santa Maria la strada si allarga un po e quindi pu permettere a chi ancora ha fiato da vendere di svolgere dei sorpassi, fino del tratto in leggera discesa di Collazzi, dove oltre alla potenza e al fiato si pu vedere anche labilit degli spingitori nel pilotare la botte.
E poi di nuovo su per via Ricci, ultima ed interminabile salita in cima alla quale si scorge larrivo sul sagrato del Duomo in Piazza Grande; seguono poi i grandi, lunghi e meritati festeggiamenti della contrada vincitrice, che dureranno fino a notte tarda.

Programma dell'edizione 2006

Venerd 18 agosto
Cantine in Piazza degustazioni vino nobile e piatti tipici in collaborazione con il consorzio del Vino Nobile

Sabato 19 Agosto
ore 21,30 - Piazza Grande
PROCLAMA DEL GONFALONIERE
I notabili di contrada, in corteo storico, si riuniscono in Piazza Grande,
per udire il proclama dellinizio dei festeggiamenti in onore di S. Giovanni Decollato - Sbandierata degli alfieri delle contrade, spettacoli medioevali
Dalle ore 20,00 in poi cene nelle contrade

DOMENICA 20 Agosto
ore 17,30 - FORTEZZA MEDICEA
Presentazione del "Panno del Bravo"
A seguire, in Piazza Grande esibizione dei piccoli sbandieratori
Dalle ore 21,00 alle ore 23,00 - centro storico
PROVE  LIBERE  DEGLI  SPINGITORI
Dalle ore 20,00 in poi cene nelle contrade

LUNED 21 Agosto
Dalle ore 21,00 alle ore 23,00 - centro storico
PROVE  LIBERE  DEGLI  SPINGITORI
Dalle ore 20,00 in poi cene nelle contrade

MARTED 22 Agosto
Dalle ore 21,00 alle ore 23,00 - centro storico
PROVE  LIBERE  DEGLI  SPINGITORI
Dalle ore 20,00 in poi cene nelle contrade

MERCOLED 23 Agosto
Dalle ore 21,00 alle ore 23,00 - centro storico
PROVE  LIBERE  DEGLI  SPINGITORI
Dalle ore 20,00 in poi cene nelle contrade

GIOVED 24 Agosto
ore 21,15 - centro storico
CORTEO DEI CERI Rievocazione del Corteo dei Ceri,
con passeggiata in costume storico lungo il percorso su cui verr
disputato il Bravo illuminato esclusivamente da torce e fiaccole

alle ore 22.00 - PIAZZA GRANDE
Sbandierata degli Alfieri, offerta dei Ceri in Cattedrale
e spettacolo medioevale Dalle ore 20,00 in poi cene nelle contrade

VENERD 25 Agosto
Dalle ore 21,00 alle ore 23,00 - centro storico
ULTIME PROVE  LIBERE  DEGLI  SPINGITORI
Dalle ore 20,00 in poi cene nelle contrade

SABATO 26 Agosto
Dalle ore 20,00 in poi ASPETTANDO IL BRAVO

DOMENICA 27 Agosto

BRAVO DELLE BOTTI

ore 10,00 - Piazza Grande - Palazzo Comunale
Cerimonia di estrazione delle botti - Marchiatura a fuoco delle Botti
Sbandierata degli Alfieri - Consegna del Bravo al Magistrato
Benedizione degli Spingitori

ore 12,00 - Cattedrale di Montepulciano
Offerta dei Ceri a S. Giovanni - Solenne Pontificale
Rientro delle comparse in Contrada

ore 15,00 - CENTRO STORICO - Corteo Storico del Bravo

ore 19,00  - Corsa del Bravo delle Botti

ore 19,30 - Consegna del Bravo alla Contrada vincitrice

ore 20,00 - Cena nelle Contrade

ore 22,00 - Il Corteo di saluto della Contrada vincitrice

Settimana degli eventi: i programmi delle contrade

Sabato 19 agosto
CAGNANO:   Cena del Gonfaloniere.
COLLAZZI: Cena del Gonfaloniere
GRACCIANO: Cena del Gonfaloniere
LE COSTE: Cena in onore del Gonfaloniere
POGGIOLO:  ore 17.00 presentazione libro fotografico.. ore 20.00 Cena degustando a pieni calici con bruschetta in Piazzetta
SAN DONATO:  Cena del Gonfaloniere
TALOSA: Cena del Gonfaloniere
VOLTAIA:  La Cena del Gonfaloniere  ore 22.00 La mitica Pizza del Cica e le sfizierie della Donzella

Domenica 20 agosto
CAGNANO: Festa di contrada. PranzoMerenda e Cena
COLLAZZI: Cena del Panno 2006
GRACCIANO: Cena del Panno
LE COSTE:  Cena in onore del Panno
POGGIOLO:  LOcio nel forno del Poggiolo
SAN DONATO: Cena tradizionale di contrada
TALOSA: Sapori e suoni dal Brasile e dalle 21.30 in poi musica con il Dj Calib
VOLTAIA: La Cena del Panno con piatti della cucina casalinga

Luned 21 Agosto
GRACCIANO: Cena del Ghiottone
LE COSTE:  Piatti tipici toscani e grigliata
POGGIOLO: Nobile in contrada i piatti del Poggiolo si sposano con i migliori Vini di Montepulciano, musica dal vivo.
SAN DONATO: Cena tradizionale di contrada
VOLTAIA: Le tradizionali specialit delle Massaie

Marted 22 agosto
CAGNANO: Cena della piciata
GRACCIANO: Cena e Music Party
LE COSTE:  Il fresco del giardino di via Piana, e le specialit gastronomiche costaiole
POGGIOLO: Damigiana fai da te..vino gratis al Poggiolo
TALOSA: Cenadi una volta dalle 21.30 musica dal vivo
SAN DONATO: Pici, fegatelli e ribollitama che cena saporita!
VOLTAIA: La Cena del Messere con piatti tipici e particolari ore 22,00 La mitica Pizza del Cica e le leccornie del Giullare

Mercoled 23 agosto
CAGNANO: Appuntamento in piazzetta, bomboloni, Sangria e tanta musica in allegria con Stefano
GRACCIANO: Cena e spettacolo Sega La Vecchia
LE COSTE:  Tutti a cena nelle coste
POGGIOLO:  Polenta e Agnello alla griglia e in notturnaMusica dal vivo.
SAN DONATO: Serata del Piatto Mitico
VOLTAIA: Il Banchetto del Buongustaio con piatti della nostra storia  ore 22,00 La mitica Pizza del Cica e gli stuzzichini di Monna Lisa
COLLAZZI: Indovina chi viene a cena?

Gioved 24 agosto
CAGNANO: Cena dei Ceri a lume di candela
COLLAZZI: Cena dei Ceri a lume di candela
GRACCIANO: Cena dei Ceri e Trippa alla Poliziana
LE COSTE:  Cena nella suggestiva atmosfera del corteo dei ceri
POGGIOLO: Banchettando nel Medioevo con piatti tipici dellepoca
SAN DONATO:  Trippa in San Donato
TALOSA: Cena dei Ceri
VOLTAIA: La Cena dei Ceri con Le sfizierie, La griglia, La pizza del Cica

Venerd 25 agosto
CAGNANO: Contrada aperta dolci delle massaie e vinsanto
GRACCIANO: Cena del Contadino
LE COSTE:   Specialit costaiole con serata piano bar
POGGIOLO: Fiorentina nel Tagliere e Nobile nel bicchiere
SAN DONATO: Pasta e ceci e.Baccalin San Donato tutto si fa!
VOLTAIA: La Cena dellAlfiere con piatti tra tradizione e fascino ore 21,00 La mitica Pizza del Cica, ore 22 Damigiana Party con musica dal vivo.
COLLAZZI: Serata.. tutta a sorpresa..

Sabato 26 agosto
COLLAZZI: Cena a tavola con la nana
CAGNANO: Cena in costume, cena servita in abiti scherzosi dalle nostre ragazze
GRACCIANO: Cena Propiziatoria dei Leoni
LE COSTE: Tradizionale cena aspettando il Bravo
POGGIOLO: Maialini al giro sulla brace
SAN DONATO: Aspettando il Bravobrindiamo e balliamo!!!
TALOSA: Cena Propiziatoria Musica dal vivo e Caipirinha di Lilian
VOLTAIA: Il cenone  dei Mitici cantando: stiamo arrivando a seguire La mitica Pizza del Cica con le Dediche del Bravo 2006  ore 23,00 Sfizierie, griglia, Music Party

Domenica 27 agosto
COLLAZZI: Pranzo della speranza; Cena del Bravo 2006
CAGNANO: Pranzo e Cena in contrada, pranzo della speranza e cena della disperazione
GRACCIANO: Pranzo e Cena del Bravo
LE COSTE: e dopo il Bravo la cena continua!!!
POGGIOLO: Pranzo propiziatorio e cena con specialit del Poggiolo
SAN DONATO: Bravovi aspettiamo tutti dalla colazione a notte fonda!!!
TALOSA: Giornata enogastronomia con Pranzo, Merenda e Cena
VOLTAIA:  Pranzo nel Voltone Cenone Con-tanti-con-tenti  ore 21,00 Balli, Musica e ..tutto il resto

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523