La nazionale di fioretto maschile si raduna a Montepulciano

Si stringono i tempi della preparazione in vista dei mondiali di settembre. Gli allenamenti si svolgono nella palestra comunale di S.Albino

Ormai da anni la scherma italiana ha individuato Montepulciano come sede dei propri raduni. La palestra comunale di S.Albino, situata all’interno del Centro Civico, si è rivelata ideale per le intense serie di allenamenti che caratterizzano le “collegiali” mentre la tranquillità dei luoghi, il clima e l’ottimo livello di accoglienza garantiscono agli atleti la possibilità di ritemprarsi e di recuperare energie e concentrazione.

Così, nell’imminenza dei mondiali, in programma a fine settembre a Torino, da oggi (sabato 19 agosto) torna la squadra maschile di fioretto. Agli ordini del C.T. Stefano Cerioni (a sua volta ex-atleta, medaglia olimpica) si alleneranno Andrea Cassarà, Salvatore Sanzo, Andrea Baldini, Simone Vanni, Maco Ramacci, Luca Simoncelli, Stefano Barrera, Marco Vannini, Lorenzo Mammi e Giuseppe Aloni. Tra questi alcuni grandi protagonisti delle Olimpiadi di Atene 2004 che questa “nobile” arma preparò con successo proprio a Montepulciano.

E’ il secondo raduno degli azzurri quindi Cerioni chiederà agli atleti un impegno maggiore per raggiungere un migliore stato di forma.

Ad organizzare la presenza della nazionale di scherma è ancora una volta l’Associazione Sportiva Montepulciano che intrattiene costanti rapporti ad alto livello con lo sport italiano.

L’iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune, Assessorato allo Sport e si concluderà il 29 agosto. Dal Magistrato delle Contrade è già partito un invito agli atleti a trascorrere qualche momento di relax nel clima del Bravìo delle Botti che proprio oggi inizia il suo intenso programma.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523