Vino Nobile DOCG e Rosso DOC di 27 aziende di Montepulciano in abbinamento ai prodotti tipici del territorio

Dopo lo straordinario successo di “Calici di Stelle”, il cartellone estivo di Montepulciano offre una nuova opportunità di gustare in notturna il Vino Nobile in uno scenario irripetibile come la rinascimentale Piazza Grande.


Venerdì 18 agosto si ripete infatti l’appuntamento con Cantine in Piazza, una grande degustazione di prodotti tipici (oltre ai vini di qualità del territorio, anche formaggi, salumi, olio extravergine, marmellate etc.) che segna l’inizio della straordinaria serie di eventi che culminerà, domenica 27, nel Bravìo delle Botti.

Sono ben 27 le aziende che hanno aderito all’iniziativa organizzata dal Consorzio del Vino Nobile e che dalle 19.30 saranno presenti ai banchi d’assaggio per illustrare ai visitatori le caratteristiche del pregiato Nobile DOCG e del Rosso DOC, vero beniamino dei consumatori.

L’acquisto di un buon buono da diritto alla degustazione di tre diversi prodotti. La manifestazione è organizzata in collaborazione con il Magistrato delle Contrade che se ne occupa dal punto di vista strettamente operativo.

”Calici di stelle” è stato l’ennesimo successo messo a segno dai nostri vini – afferma Massimo Romeo, Presidente del Consorzio del Nobile – perché ha richiamato migliaia di persone (si parla di oltre 3.000 visitatori nonostante il tempo incerto e minaccioso, n.d.r.) e perché la manifestazione, pur essendosi protratta fino a tarda notte, è stata scevra da eccessi. Visto che, come concordato con il Comune e la Strada del Vino Nobile, il tema dominante di quest’anno era proprio quello del consumo corretto e consapevole, possiamo dire di aver fatto centro. Ora contiamo di ripeterci con “Cantine in Piazza” – prosegue Romeo – altra felice intuizione che in pochi anni si è affermata come una “classica” di stagione. Speriamo che l’afflusso di visitatori e appassionati sia altrettanto cospicuo così da garantire anche un buon risultato economico che andrà a favore del Magistrato delle Contrade”.

Come detto “Cantine in Piazza” fa anche da preludio all’apertura ufficiale dei festeggiamenti in onore di S.Giovanni Decollato: domani sera (sabato), sempre in Piazza Grande, si terrà infatti il Proclama del Gonfaloniere, spettacolare cerimonia in costume che fa partire il conto alla rovescia in vista del Bravìo.


Ma la giornata di oggi è importantissima, sia in chiave vinicola sia in quella contradaiola, perché segnerà l’arrivo (in forma semi-ufficiale) dei primi ospiti di “A Tavola con il Nobile”, il concorso gastronomico organizzato dal Consorzio del Nobile e riservato alle cucine delle otto contrade. Questa sera giungeranno infatti a Montepulciano alcuni componenti della giuria formata da 30 giornalisti che valuterà i piatti proposti dalle cucine dei rioni. Di questa avanguardia fanno parte Tonino Carino e Bruno Pizzul mentre domani mattina si unirà alla compagnia anche Maria Teresa Ruta: tutti gli ospiti saranno disponibili alle 12.30, presso la Fortezza, per incontrare il pubblico, firmare autografi e scattare foto.

Subito dopo inizierà la gara: sabato le otto contrade si confronteranno sui primi piatti, domenica sui secondi e subito dopo la somma dei punteggi determinerà la classifica della 4.a edizione del premo e si conoscerà il nome della contrada che iscriverà il proprio nome nell’albo d’oro del premio dopo S.Donato (2003) e Collazzi (2004 e 2005). La cerimonia di premiazione è in programma per le ore 17.30 di domenica 20 agosto, presso la Fortezza; nella stessa circostanza sarà presentato il Bravìo dipinto da Piero Paoli e dedicato al centenario della nascita del grande giurista Piero Calamandrei, componente dell’Assemblea Costituente e legato a Montepulciano da un forte legame.


 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523