Studenti di ceramica in visita a Montepulciano

Prima esperienza sul territorio degli allievi del “Cantiere” di Arte Contemporanea

Dopo la conferenza di presentazione, tenutasi venerdì scorso a Montelupo Fiorentino, e l’apertura del laboratorio, il progetto regionale “L’intelligenza delle mani. La ceramica al centro di un Cantiere d’Arte Contemporanea” comincia la sua fase itinerante.

Martedì 31 ottobre i dodici allievi del corso saranno a Montepulciano (uno degli undici Comuni che ha dato vita all’Associazione Terre di Toscana) per approfondire la propria conoscenza della produzione ceramica locale. La delegazione, accompagnati da docenti ed esperti, sarà ricevuta alle 11.00 al Museo Civico di cui è prevista subito una visita. Seguiranno gli incontri con gli artigiani delle botteghe Fare Arte e Colibrì. La delegazione visiterà poi il Conservatorio di S.Girolamo con annessa farmacia, dove si trovano numerosi manufatti ceramici, proseguirà con un sopralluogo al “butto” situato sotto le mura castellane, in prossimità delle numerose fornaci attive nel centro storico fino all’800, e si concluderà presso la bottega di ceramiche artistiche Rocchi di S.Albino.

Coordinati dal maestro Giancarlo Scapin, i 12 allievi del “Cantiere” hanno un età compresa tra i 18 ed i 30 anni e provengono da studi di carattere artistico. Il percorso attraverso la Toscana vuole mettere in contatto la nascente scuola con la realtà artistica ed artigianale del territorio e dovrà servire da per sperimentare tecniche produttive (in particolare della maiolica, terracotta, porcellana, grès) e suscitare ispirazioni estetiche nuove.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523