L

Accolto dall’U.A.M.I. il ricorso per la certificazione della menzione “Vino Nobile”

Il Presidente Romeo: Ora i nostri vini hanno raggiunto anche legalmente la loro unicit nel mondo; un traguardo importante che d valore aggiunto al Nobile

Non pi contraffazioni per il Vino Nobile di Montepulciano. E stata infatti accolta la richiesta di registrazione della menzione Vino Nobile dallU.A.M.I. (Ufficio per lArmonizzazione del Mercato Interno), lorgano giudiziario europeo addetto alla registrazione dei marchi. Dallo scorso 5 ottobre quindi il Vino Nobile di Montepulciano va ad accrescere la sua unicit in tutta Europa dato che la denominazione dorigine era stata registrata in passato.

Un traguardo per i nostri vini ha affermato in proposito il Presidente del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, Massimo Romeo che ora potranno vantare la loro unicit in Europa forti non solo pi del loro forte senso di territorialit, ma anche di un marchio inimitabile per legge. Un tassello aggiunto al mosaico del panorama di Montepulciano che d valore aggiunto ai nostri prodotti, da sempre conosciuti e oggi anche riconoscibili grazie a questo atto.

Il processo di richiesta della registrazione, cominciato ad aprile 04, ha visto coinvolti, oltre allufficio legale del Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, anche esperti dell'Universit di Siena, dell'Archivio Storico di Stato e molte aziende produttrici di Vino Nobile che hanno fornito dati e reperti storici sulla storiografia della menzione Vino Nobile. Lazione di tutela della denominazione, Vino Nobile di Montepulciano, un impegno che il Consorzio del Vino Nobile porta avanti gi da diversi anni. In passato il Consorzio aveva registrato la denominazione in vari paesi europei e del mondo per prevenire clonazioni del marchio.

La tutela del "Vino Nobile di Montepulciano" aggiunge Romeo - non pu prescindere dalla tutela della menzione tradizionale "Vino Nobile" intimamente legato alla denominazione principale per questo il Consorzio si impegnato in questi anni raggiungendo il risultato di oggi che non pu che darci maggiore forza in campo internazionale.

Nel 2005 la campagna di protezione del marchio aveva visto il Consorzio protagonista a Bruxelles, al Parlamento Europeo, dove nellambito della kermesse promossa da Consorzio e Amministrazione Comunale Vino e/ Cultura, il Presidente Romeo aveva evidenziato il grande impegno nella tutela della menzione tradizionale (Vino Nobile) che con il Regolamento Ue 753/02 e con la sua revisione, Reg. Ue 316/2004, era stata sottoposta a rischio di imitazione nel mondo. Dal Consorzio intanto si annuncia, in seguito allapprovazione della richiesta di tutela del marchio Vino Nobile in sede europea, una nuova campagna di registrazione del marchio di menzione nei principali paesi del resto del mondo, in particolare quelli in cui il Nobile sta riscotendo maggiore successo in questi ultimi

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523