Montepulciano: Paolo Poli da inizio alla stagione di prosa

Un viaggio attraverso i fatti, le mode, le passioni del ‘900

Con “sei brillanti giornaliste novecento” di Paolo Poli inizia questa sera (venerdì 15 dicembre), ore 21.15, al Teatro Poliziano la stagione di prosa 2006 – 2007 del Comune di Montepulciano.
Il cartellone, che andrà avanti fino ad aprile 2007, comprende sette spettacoli, con Gianpiero Ingrassia, Arnoldo Foà, Gianrico Tedeschi, Gianfranco D’Angelo e Laura Lattuada e con la Compagnia di Danza di Francesca Selva.
Delle sei giornaliste del ‘900 citate da Paolo Poli nel titolo vengono proposti brani di scritti pubblicati dagli anni ’20 agli anni ’80.

Le voci delle autrici si alternano variamente in un gioco frizzante e imprevedibile che consente al cast di compiere un viaggio attraverso la società del secondo millennio  citando musiche, fatti, episodi.
Le scenografie di Luzzati si ispirano ai maestri della pittura novecentesca e i costumi di Calì sottolineano spiritosamente gli ironici arrangiamenti musicali di Perrotin. Accanto a Poli, sempre graditissimo al pubblico del Poliziano, in scena appare un allegro gruppo di attori abilmente mossi dalle coreografie di De Filippis.
Per il 2006 – 2007 il Comune ha mantenuto invariati i prezzi rispetto allo scorso anno, dunque il biglietto per la platea ed i palchi centrali di 1°, 2° e 3° ordine costa 18,00 euro, il biglietto per i palchi laterali dei 4 ordini 14,00 euro ed il ridotto per gli studenti 10,00 euro.
Per informazioni sulla prevendita è possibile rivolgersi al n. 0578 712212; il botteghino rimarrà aperto fino all’inizio dello spettacolo.

 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523