Inizio celebrazioni Brav

S apriranno sabato 23 agosto con “il proclama del Gonfaloniere” le celebrazioni in onore di San Giovanni Decollato che si concluderanno domenica 31 agosto con lo svolgimento della corsa delle botti.

Si apriranno sabato 23 agosto con “il proclama del Gonfaloniere” le celebrazioni in onore
di San Giovanni Decollato che si concluderanno domenica 31 agosto con lo svolgimento
della corsa delle botti. Venerdì a partire dalle ore 20.00 le otto contrade cittadine
rimarranno aperte per contradaioli e visitatori con cene ed iniziative varie, aspettando
il momento di ritrovarsi tutte insieme in Piazza, qui alle ore 21.30 l’antica autorità
cittadina esporrà a tutti i rappresentanti dei rioni, arrivati ad ascoltarlo da ogni
parte della città in costume d’epoca, le regole e le procedure con cui si svolgerà questa
settimana di eventi e la gara stessa. Il gruppo dei contradaioli sarà composto da
notabili, dal popolo e dagli sbandieratori e tamburini che al termine del proclama si
esibiranno a gruppi nella piazza. I festeggiamenti proseguiranno poi con lo svolgimento
di uno spettacolo in stile medievale con duelli ed esibizioni di uccelli rapaci notturni.
Nella serata poliziana ci si potrà immergere in un passato magico presente ormai da
qualche giorno non solo nella principale piazza cittadina, ma in tutto il paese. Per
assistere con più comodità allo spettacolo saranno disponibili anche dei posti a sedere
in tribuna al prezzo di 5 euro o 3 euro i ridotti.


Per quanto riguarda le iniziative nelle contrade Cagnano propone una mostra dei propri
costumi, Collazzi la cena inaugurale in “terrazza”, Gracciano la “ cena del Gonfaloniere”
Le Coste “ la cena del Gonfaloniere” il Poggiolo “ Ocio in tavola alla cena del proclama”
Talosa la cena del Gonfaloniere, San Donato, cena con Polenta e Voltaia, cena e pizza.
L’intera serata sarà trasmessa in diretta dall’emittente Teleidea a partire dalle ore
21.00.


Domani pomeriggio il programma prevede per i contradaioli e i visitatori l’anteprima
della presentazione del panno del Bravìo 2003, dipinto dallo scultore Alberto Inglesi e
l’’inizio delle prove degli spingitori lungo il percorso del centro storico di
Montepulciano.

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523