7

Stagione Teatrale 2007 – Teatro dei Concordi, Acquaviva

Torna il Grifo d’Argento, il premio per la cultura di Montepulciano, che anche nel 2007 sarà assegnato alla compagnia vincitrice del Festival Nazionale del Teatro amatoriale, giunto alla 7.a edizione.

Sei gli spettacoli in concorso, a partire da sabato 13 gennaio, alle 21.15, quando sul palco del Teatro dei Concordi di Acquaviva, salirà la Combriccola del Baffo di Milano che presenterà “Due dozzine di rose scarlatte” di Aldo De Benedetti.
Sei gli spettacoli in concorso, a partire da sabato 13 gennaio, alle 21.15, quando sul palco del Teatro dei Concordi di Acquaviva, salirà la Combriccola del Baffo di Milano che presenterà “Due dozzine di rose scarlatte” di Aldo De Benedetti.
A seguire “Plaza suite”, di Neil Simon, proposto dal “Teatro degli Strilloni” di Torino (20 gennaio); “Il mistero dell’assassino misterioso” di Greg e Lillo, portato in scena dalla Compagnia “Il Castellaccio” di Trestina (Perugia); “Tre sull’altalena” di Luigi Lunari, presentato dal Collettivo Teatrale “Il resto del minimo” di Napoli (17 febbraio); “La cena dei cretini” di Francis Veber, a cura del “Piccolo Teatro Città di Terracina” (3 marzo), e “Piccola città” di Thornton Wilder che chiuderà il festival il 17 marzo con l’interpretazione degli studenti delle scuole superiori Einaudi e Galilei di Verona.
Il Grifo d’Argento 2007 sarà consegnato il 31 marzo in occasione di una serata di gala animata dalla presenza della compagnia Teatro Giovani di Torrita di Siena che eseguirà brani tratti dai grandi musical.
Il programma è stato presentato dall’Associazione Culturale Le Aie che fin dalla prima edizione organizza il festival con il patrocinio del Comune di Montepulciano ed il contributo della banca Monte dei paschi di Siena e di MPS Leasing & Factoring.
Da sottolineare che il Teatro dei Concordi, autentica “bomboniera” resa ancor più accogliente dalla ricca decorazione in stile liberty, sta per festeggiare un secolo di storia; fu infatti inaugurato nel 1908, dopo 3 anni di lavori ai quali contribuirono gratuitamente gli artigiani del paese offrendo la propria mano d’opera. Il progetto fu finanziato dai conti Bastogi che crearono la Società dei Concordi per valorizzare la cultura ed il teatro popolare ma anche per offrire una sede alle associazioni presenti nella popolosa frazione di Montepulciano.
L’abbonamento alle 7 serate costa 40,00 Euro (35,00 Euro il ridotto per ragazzi e studenti universitari) mentre il biglietto d’ingresso è rimasto fissato ad 8 Euro (5.00 Euro il ridotto).
Per informazioni e prenotazioni, tel. 0578 767562 

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523