Al via al Teatro dei Concordi il Festival Nazionale del Teatro amatoriale

7° Festival Nazionale del Teatro amatoriale – Premio “Grifo d’argento”

Due dozzine di rose scarlatte in scena ad Acquaviva di Montepulciano. In concorso la commedia di De Benedetti interpretata dalla Combriccola del Baffo

Si apre sabato 13 gennaio, alle 21.15, al Teatro dei Concordi di Acquaviva di Montepulciano (SI), il 7 Festival Nazionale del Teatro amatoriale, premio Grifo dArgento.

La prima compagnia in concorso ad Acquaviva la Combriccola del Baffo di Milano che presenter la divertente commedia Due dozzine di rose scarlatte di Aldo De Benedetti.

A seguire Plaza suite, di Neil Simon, proposto dal Teatro degli Strilloni di Torino (20 gennaio); Il mistero dellassassino misterioso di Greg e Lillo, portato in scena dalla Compagnia Il Castellaccio di Trestina (Perugia) il 3 febbraio; Tre sullaltalena di Luigi Lunari, presentato dal Collettivo Teatrale Il resto del minimo di Napoli (17 febbraio); La cena dei cretini di Francis Veber, a cura del Piccolo Teatro Citt di Terracina (3 marzo), e Piccola citt di Thorton Wilder che chiuder il festival il 17 marzo con linterpretazione degli studenti delle scuole superiori Einaudi e Galilei di Verona. Il Grifo dArgento 2007 sar consegnato il 31 marzo in occasione dellormai consueta serata di gala.

Organizzato fin dalla prima edizione dallAssociazione Culturale Le Aie, il festival patrocinato dal Comune di Montepulciano con il contributo della Banca Monte dei Paschi di Siena e di MPS Leasing & Factoring.

Da sottolineare che il Teatro dei Concordi, autentica bomboniera resa ancor pi accogliente dalla ricca decorazione in stile liberty, sta per festeggiare un secolo di storia; fu infatti inaugurato nel 1908, dopo 3 anni di lavori ai quali contribuirono gratuitamente gli artigiani del paese offrendo la propria mano dopera. Il progetto fu finanziato dai conti Bastogi che crearono la Societ dei Concordi per valorizzare la cultura ed il teatro popolare, ma anche per offrire una sede alle associazioni presenti nella popolosa frazione di Montepulciano.

Il premio si inserisce nel quadro delle numerose attivit culturali che vivacizzano la cittadina toscana, patria, tra laltro, del Cantiere Internazionale dArte (fondato da Hans Werner Henze 31 anni fa), del Bruscello (rappresentazione popolare di origine contadina) e del Bravo delle Botti, la competizione tra le otto contrade di origine medievale che si contendono un panno dipinto facendo rotolare botti del peso di 80 kg. Quesultima manifestazione richiama anche il Vino Nobile di Montepulciano, un pregiato rosso DOCG che qui viene prodotto da tempo immemorabile. Il comune inoltre sede del Teatro Poliziano (che ospita la stagione professionistica), di una Biblioteca Archivio Storico, di un Museo Civico e dellAccademia Europea delle Musica e delle Arti, scuola di alta specializzazione nata dalla collaborazione tra il Comune ed il Conservatorio di Colonia ed ospitata nel rinascimentale Palazzo Ricci.

Labbonamento alle 7 serate (6 spettacoli in gara pi il gal finale) costa 40,00 Euro (35,00 Euro il ridotto per ragazzi e studenti universitari) mentre il biglietto dingresso rimasto fissato ad 8 Euro (5.00 Euro il ridotto).

Montepulciano.com il portale informativo sul territorio di Montepulciano (Siena Toscana)
Contattaci | Cookie Policy | Termini d'uso | Regole della community | Mappa del sito

© Montepulciano.com - P.IVA 01329000523