Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Dumbo Gets Mad live@gb20 club

febbraio 17 @ 22:00 - febbraio 18 @ 22:00

DUMBO GETS MAD
*************************************************************
Dalla recensione di “Quantum Leap” su Sentireascoltare:

“Due anni e oltre centomila download dopo il sorprendente Elephant At The Door, con la formazione consolidata a duo anche sulla carta, riecco i Dumbo Gets Mad, ovvero la miglior cosa recentemente capitata a Reggio Emilia oltre ai Welcome Back Sailors. Di ritorno dall’ennesimo trip pendolare a Los Angeles, tirati a lucido pop, con addosso la salsedine e altre essenze world, sottobraccio la prova di definitiva maturità: un personalissimo bignami della materia psych, accostabile a quello redatto da Flume per wonky, hip-hop strumentale e sampledelica; una hauntologia che, come quella di Dean Blunt & Inga Copeland in campo hypnagogico (Black Is Beautiful), sfocia nella colonna sonora senza ricorrere allo stratagemma del concept.

Tra salti generazionali e continentali, in Quantum Leap c’è davvero di tutto. C’è il surf-rock dei 60s sotto valium (Before Kiddos Bath); c’è il neo-soul/hip-hop dei 90s, che diremmo ormai “vintage” (American Day), in odore di quel tormentone dei Bran Van 3000 che, guarda caso, si chiamavaDrinkin In LA; c’è il downtempo influenzato 70s, strutturato con fiati tra l’afro e il prog su firma trasversale Flaming Lips (Crystal Balls On Roll). C’è ancora del dub lanciato in ascensioni frattali/spacey à la Tame Impala (Radical Leap); c’è la samba piegata a suon di wah-wah, portata in un’escalation delirante che farebbe contento il FlyLo mascherato da Captain Murphy (The House Of Love); c’è l’hipsteria dei Friends, tra funk e no-wave (Cougar) e persino un’improbabile figliata tra le Prince Rama e Azealia Banks (Tahiti Hungry Jungle). Il tutto ammantato dal trademarkfatto di riverbero cosmico, sintetizzatori junkie cari a Toro Y Moi, bubble samples ed altre elettroniche cheap e chipmunk, pur senza mai scadere nel trappolone del “famolo strano per forza”.

Menzione obbligata va inoltre alla prestazione di Carlotta, performer mutevolissima ed all’altezza dell’iper-frammentazione stilistica: la si ritrova ad un tempo languida e poi “holla back girl”, a cantare come canterebbe Jigglypuff e subito dopo in dissing-stance. Furbo è Luca a sfruttarne a pieno le doti, perlopiù limitandosi a farle da ombra e contrappeso.

Infine, immediatamente sul piedistallo: Bam Bam, il singolone ma anche – nonostante la morriconiana Maleducato – l’episodio più cinematografico della tracklist: arrivasse a lambire le orecchie del Tarantino che scarta Frank Ocean perchè “non c’è la scena adatta”, azzardiamo, la scena verrebbe scritta apposta. È d’altronde, come il resto del disco, irresistibile”.

***********************************************************

INGRESSO LIBERO CON TESSERA CAT 2018 (costo tessera 10€ con validità annuale ed ottenibile sul luogo la sera stessa dell’evento)

Gb20 club
piazza Savonarola 10/a
Montepulciano
https://www.facebook.com/Gb20c/

Dettagli

Inizio:
febbraio 17 @ 22:00
Fine:
febbraio 18 @ 22:00

Organizzatore

Gb20
Sito web:
https://www.facebook.com/Gb20c/

Luogo

Gb20 club
piazza Savonarola 10/a
Montepulciano, Siena 53045
+ Google Maps
Sito web:
https://www.facebook.com/Gb20c/